Tiger-Hinterreggio a reti bianche. I padroni di casa sfiorano il colpaccio

Una formazione della Tiger Brolo

Finisce 0-0 la sfida tra Tiger Brolo e Hinterreggio, valida per l’ottava giornata del campionato di Serie D, girone I. Un pareggio di qualità per i “tigrotti”, che bloccano la vice-capolista, sfiorando anche il colpaccio nella ripresa. Sul neutro del “Vasi” di Piraino il primo pericolo vero è il tentativo di De Marco che dal limite spara alto al 20′. Stessa sorte ha il tiro di D’Emanuele poco più tardi. Proprio D’Emanuele, al 37′, ha sul sinistro il pallone del vantaggio. Cross dalla sinistra di Zingales, Papasidero prolunga e l’esterno giallonero, da una decina di metri, manda oltre la trasversale di pochissimo. Il primo tempo scivola via con poche opportunità da rete, nonostante lo spettacolo sia gradevole e i ritmi alti. 0-0 all’intervallo.

Il laterale difensivo Claudio Perricone

Il laterale difensivo Claudio Perricone

Nella ripresa, il leit-motiv del match non muta. L’Hinterreggio denota una straordinaria proprietà di palleggio in mezzo al campo ma poca incisività negli ultimi sedici metri. La Tiger è tatticamente impeccabile, si difende con ordine e in contropiede fa male ai calabresi. Al 47′, sugli sviluppi di un corner, Lupo trova solissimo in area di rigore Falanca. Il centrale dei brolesi, da pochi passi, centra in pieno il montante a Parisi battuto, per la disperazione del pubblico di fede giallonera. L’incontro è vibrante, le due squadre in campo regalano grandi giocate nonostante la latitanza in zona gol. Al 69′, doppia opportunità per i “tigrotti”. Prima Zingales, con una bordata di controbalzo, impegna severamente Parisi che mette in angolo. Sul successivo tiro dalla bandierina, l’inzuccata Calabrese servito ancora da Lupo non trova la porta. Nel finale le due formazioni si sfidano senza esclusioni di colpi ma nessuno trova il guizzo vincente. Tiger-Hinterreggio finisce così a rete inviolate, ma con il pubblico che applaude alla bella gara disputata da tutti i calciatori scesi sul rettangolo di gioco.

Tiger Brolo-Hinterreggio 0-0
Tiger Brolo: D’Alessandro, Ferrante, Falanca, D’Arrigo (75’ Addamo), Kouadio, Perricone, Lupo, Bica Badan, Calabrese, Zingales, D’Emanuele (90’ Aloe). All. Bellinvia.
Hinterreggio: Parisi, Filidoro, Manganaro, Corso, Scoppetta, Papasidero, De Marco, Forgione, Gallon (90’ Crisalli), Lavrendi, Marra (61’ Favasuli). All. Ferraro.
Arbitro: Ramy Ibrahim Kamal Jouness di Torino. Assistenti: Amato di Catania – Gerbino di Acireale.
Ammoniti: Lupo, Bica Badan (T); Manganaro (H).
Recupero: 0’ pt; 2’ st.
Spettatori: 400 circa.
Angoli: 5-1 per la Tiger Brolo.

Commenta su Facebook

commenti