Tiger ancora in emergenza. Con la Neapolis per bissare l’andata

Esultanza dei gialloneri

Sarà la Neapolis Mugnano la prossima avversaria della Tiger Brolo. Buon momento per i gialloneri di mister Santino Bellinvia, che affrontano la compagine campana dopo aver conquistato 8 punti nelle ultime quattro uscite. Tornano a disposizione Calabrese e Kouadio, mentre restano ai box gli infortunati Ferrante e D’Emanuele e gli squalificati Bica Badan e Carbonaro, per una Tiger ancora una volta tutta da inventare. All’andata, i brolesi sbancarono Mugnano grazie ad una rete di Sparacello, bomber principe dei gialloneri con 6 reti all’attivo.

Il tecnico della Tiger Brolo Santino Bellinvia

Il tecnico della Tiger Brolo Santino Bellinvia

La Neapolis di mister Bruno Mandragora è formazione di spessore. I campani occupano la quinta posizione in classifica con 32 punti, frutto di nove vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. Ben 34 i gol fatti, terzo attacco nel torneo al pari dell’Akragas, e solo 14 quelli subiti, miglior difesa del campionato con il Rende. Calciatori quali Allocca, Manzo, Moxedano, Improta rendono la rosa della Neapolis una delle più forti e complete del campionato. Ci vorrà quindi una grande Tiger per portare a casa un risultato positivo. Sarà il signor Andrea Tursi della sezione di Valdarno ad arbitrare l’incontro tra Tiger Brolo e Neapolis Mugnano, in programma domenica 18 gennaio alle 14:30 allo stadio “Vasi” di Piraino e valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie D Girone I. Ad assistere l’arbitro toscano, la signorina Martina Bovini di Ragusa e il signor Luigi Runza di Siracusa.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti