Tesseramento extracomunitari: la FIP orientata a confermare il regolamento attuale

basketCaldwell in volo (foto di Vincenzo Nicita Mauro)

La Federazione Italiana Pallacanestro si orienta verso la conferma dell’attuale regolamento in vigore per quanto riguarda gli stranieri extracomunitari nei campionati regionali anche per la stagione 2017-18. Gli atleti non cittadini UE potranno giocare in serie C Gold o Silver solo in presenza di un permesso di soggiorno valido rilasciato dalla Questura e inviato dalla Zecca dello Stato, come da articolo 1 comma 9 del regolamento esecutivo, prevedendo verosimilmente una verifica della documentazione prima dell’inizio della regular season. Tutelate dunque le posizioni degli atleti extracomunitari regolarmente tesserati con un permesso di soggiorno emesso per motivi di studio o lavoro dipendente; chi non ha una situazione extracestistica per tesserare un extracomunitario dovrà muoversi in largo anticipo alla luce dei tempi lunghi per completare la procedura del rilascio del visto. Più facile sarà ricorrere al mercato degli stranieri comunitari, che per il tesseramento richiedono soltanto un certificato di residenza con relativo codice fiscale.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com