Terzo posto al Mondiale per l’Italia Deaf 3×3 della messinese Simona Cascio

Italia Deaf 3x3Simona Cascio celebra con le compagne il bronzo dell'Italia Deaf 3x3

La Nazionale Italiana Deaf 3×3 ha conquistato la medaglia di bronzo nella rassegna intercontinentale disputata a Tel Aviv. L’ambito traguardo regala un sorriso ulteriore alla città di Messina perché nel roster azzurro figura la peloritana del San Matteo Simona Cascio, che è anche capitano. Dopo i precedenti successi ottenuti con la prima squadra una scommessa vinta per il clan azzurro.

Italia Deaf 3x3

L’Italia Deaf 3×3 celebra il terzo posto al Mondiale

All’esordio assoluto nella competizione, la selezione 3×3, guidata in panchina da Sara Braida e composta anche da Simona Sorrentino, Giulia Sautariello e Karola Ziccardi, ha espresso una grande pallacanestro. Durante la quattro giorni si sono sfidate ben dieci squadre (Taipei, Grecia, Israele, Italia, Kenya, Lituania, Polonia, Svezia, Ucraina e USA).

Il terzo posto ottenuto ha premiato la determinazione di una squadra capace di centrare per la prima volta il podio riuscendo a superare per ben due volte i quotati Stati Uniti (le atlete a stelle e strisce avevano due formazioni così come altre due nazioni). In semifinale è stata la Polonia a sbarrare l’accesso all’ultimo atto (15-12 il punteggio) per poi vincere il Mondiale ai danni dell’Ucraina con il risultato di 16-15. Nella finale per la medaglia di bronzo invece le azzurre di Simona Cascio hanno battuto gli USA con un netto 17-11.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.