Termina 3-3 l’andata dei playout di A2 fra Ctv e Tc Ambrosiano

Germano Giacalone

Si è concluso 3 a 3 l’incontro di andata del playout di serie A2 fra il Ctv e il Tc Ambrosiano. Due singolari a testa e un doppio per parte hanno deciso il match. Grande rammarico nel clan peloritano per il match di Germano Giacalone che ha sprecato un match point sul 7-5 5-4 e 40-30 per poi soccombere 7-5 6-2 con Federico Arnaboldi. Poco prima Antonio Famà aveva battuto agevolmente in due set Fabio Pirani. Gli altri due singolari avevano visto prevalere Viktor Galovic su Fernando Romboli per 6-3 6-0 e Lorenzo Fucile, autore ancora di una grande prestazione, su Tommaso Roggero. Fucile, dopo aver vinto il primo set 6-4, si era portato sul 4 a 1 nel secondo.

Romboli e Fucile

Romboli e Fucile

Quindi, la rimonta con un parziale di 4 giochi a 0 per Roggero, il quale, però, era costretto alla resa da un gran finale di Fucile che chiudeva 7-5. I doppi confermavano le previsioni e da un lato Romboli e Fucile battevano 6-2 6-2 Pirani e Roggero, mentre sull’altro fronte Galovic e Arnaboldi dopo il 6-0 del primo set dovevano ricorrere al tie break per avere la meglio su Ciccio Caputo e Antonio Famà che erano andati a servire per il secondo set sul 6-5. Domenica prossima a Milano, quindi, gli incontri decisivi per la permanenza in serie A2.

Antonio Famà

Antonio Famà

I punteggi nel dettaglio
A. Famà b. Pirani 6-2 6-2.
Arnaboldi b. Giacalone 5-7 7-5 6-2.
Galovic b. Romboli 6-3 6-0.
Fucile b. Roggero 6-4 7-5.
Romboli-Fucile b. Pirani-Roggero 6-2 6-2.
Galovic-Arnaboldi b. A. Famà-Caputo 6-0 7-6 (4).

Commenta su Facebook

commenti