Tavecchio: “I ricorsi al Coni? Chi vuole la Lega Pro paghi 500.000 euro”

Carlo TavecchioIl presidente della Figc Carlo Tavecchio

Durante la conferenza stampa relativa al Consiglio Federale il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, si è soffermato sui ricorsi delle società che chiedono il ripristino del format a 60 club per la Lega Pro: “Noi non abbiamo stabilito i format, lo hanno fatto il mercato e le società. Chi deve giocare in Lega Pro paghi i 500.000 euro per il ripescaggio, altrimenti niente. Quando questa delibera è stata approvata nessuno ha detto nulla. Leggo tante storie, ma chi doveva opporsi ai 500.000 euro avrebbe dovuto farlo entro il mese della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Se il Coni intende ampliare a 60 chi vorrà dovrà pagare per iscriversi. Bisogna ricordarsi che il campionato bisogna vincerlo per andare nella serie superiore, non affidarsi ad alambicchi”. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti