Tappa annullata alla Tirreno-Adriatico. Nibali: “Puntavo al tris”

Un sorridente Vincenzo Nibali

La quinta tappa della Tirreno Adriatico è stata annullata dagli organizzatori. La frazione si sarebbe dovuta correre nella giornata di sabato 13 marzo, ma considerate le avverse condizioni meteorologiche di questi giorni, le salite da affrontare risultavano essere innevate e dunque impraticabili.

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali si è aggiudicato la Tirreno-Adriatico già nel 2012 e nel 2013

Il tracciato era il più impegnativo di questa 51esima edizione, con l’arrivo in salita a Monte San Severo. Per questo molti pretendenti alla vittoria finale avevano puntato proprio su questa frazione per poter ribaltare la classifica generale, attualmente comandata dal ceco Zdenek Stybar.

Chi confidava sulla quinta tappa per poter dare l’assalto alla leadership della Generale era Vincenzo Nibali. Lo “Squalo dello Stretto” era in cerca del tris dopo le vittorie ottenute nel 2012 e nel 2013. Il ciclista messinese non ha nascosto il proprio dispiacere, pubblicando il seguente post sul proprio profilo personale di twitter: “Sono amareggiato per l’annullamento della tappa alla @TirrenAdriatico. Puntavo al tris, sarà per un’altra volta…. #NeverGiveUp“. Attualmente Nibali è 11esimo in classifica generale, con un ritardo di 24” da Stybar.

Autori

+ posts

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia.
Appassionato di ciclismo!

The following two tabs change content below.

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!