Spadafora archivia Capo d’Orlando. Il prossimo obiettivo è il derby col Cocuzza

Luigi Maganza (Spadafora)

Archiviata serenamente la sconfitta con la capolista Costa d’Orlando, il Nuovo Avvenire Spadafora si rituffa nel clima campionato e prepara già la sfida di sabato prossimo che lo vedrà impegnato nel derby con il Cocuzza San Filippo .

“Non era di certo la gara che ci vedeva opposti alla corazzata di Coach Condello il match in cui dovevamo raccogliere i punti salvezza – ci dice il trainer tirrenico Luigi Maganza ma di certo potevamo opporci in maniera migliore di quanto abbiamo fatto. Dopo le due esaltanti vittorie con le due squadre palermitane -prosegue – questa sconfitta di certo non scalfisce il nostro morale e la nostra voglia di ben proseguire nel campionato. Sabato affrontiamo tra le mura amiche il Cocuzza, una squadra che ha molti giocatori di livello e che al momento si ritrova in una posizione di classifica che non rispecchia il loro reale valore.

Sicuramente – conclude Coach Maganza – scenderemo in campo per ottenere i due punti e riprendere subito la marcia verso il nostro obiettivo finale che è la salvezza, magari da raggiungere senza passare dai play out“.

Commenta su Facebook

commenti