Sottil: “Inizia un nuovo campionato. Il Messina punta come noi alla salvezza”

Andrea Sottil tecnico del Siracusa

“Domani inizia un nuovo campionato, ma con una costante: ogni partita sarà importantissima”. Così, al sito ufficiale, l’allenatore del Siracusa, Andrea Sottil, presenta il match di giovedì  pomeriggio quando al Nicola De Simone andrà in scena il derby con il Messina. “Affrontiamo una squadra che, in questo momento, ha il nostro stesso obiettivo che è quello della salvezza. Veniamo da una prestazione assolutamente opaca. Tutti argomenti che bastano e avanzano per avere in campo motivazioni importanti cominciando dalla necessità di ritrovare una prestazione importante per portare a casa punti preziosi”. Gli aretusei, reduci dalla sconfitta per 3-1 a Francavilla, vantano però 24 punti, nonostante un avvio decisamente problematico, con appena tre pareggi strappati nelle prime sette giornate di campionato. In casa il Siracusa ha ottenuto cinque successi, quattro dei quali nelle ultime quattro gare. Matera, Cosenza e Catania tra le vittime illustri.  

Dentice e Valente

Dentice e Valente celebrano la rete del momentaneo 1-1 dell’andata

Dopo la rifinitura di questa mattina, in parte disputata sotto la pioggia, Sottil ha stilato la lista dei convocati. Venti i giocatori a disposizione: Santurro, Gagliardini, Serenari, Di Dio, Dentice, Brumat, Pirrello, Turati, Sciannamè, Filosa, Palermo, Toscano, Spinelli, Giordano, Scardina, Catania, Valente, Talamo, De Respinis, Cassini.

Commenta su Facebook

commenti