Sindoni: “Contro Piacenza vogliamo regalare una gioia di Natale ai tifosi”

Basket serie AIl presidente dell'Orlandina Enzo Sindoni (foto Roberta Fazio)

Anticipo domenicale a mezzogiorno per l’Orlandina Basket che, pur con una formazione rimaneggiata per via degli infortuni, vuole tornare al successo casalingo nella sesta sfida stagionale contro l’Assigeco Piacenza. E con alle porte una sfida così importante anche in chiave classifica il presidente Enzo Sindoni, come da tradizione, dai microfoni di Am ha caricato l’ambiente paladino: “Torniamo in campo contro Piacenza, un avversario importante reduce da un blitz esterno sul campo di Verona. E’ una partita che misurerà la condizione della nostra squadra. Le due recenti trasferte di Mantova e Bergamo ci hanno regalato sia gioie che dolori, questi ultimi per via soprattutto degli infortuni di Bellan e Tintori.

Matteo Laganà

Matteo Laganà in azione a Bergamo

Siamo comunque pronti e non cerchiamo alibi di sorta ma, anzi, vogliamo vincere e dare il massimo. Sul mercato siamo cauti e non parliamo eccessivamente. Abbiamo ricevuto indicazioni ma non vogliamo tradire la nostra filosofia che, specie in questa stagione, vuole valorizzare al massimo la forza dei giovani in ruoli ben precisi, come ad esempio in particolare quello dell’ala piccola. Non sappiamo se analizzando le proposte ricevute sarà possibile conciliare le nostre esigenze però credo che un innesto arriverà ma non prima della fine dell’anno o al massimo all’inizio del prossimo. Giocare a mezzogiorno significa per i nostro tifosi che non possono accedere al palazzetto stare a tavola e magari concludere l’ultimo pranzo domenicale prima di Natale brindando alla salute della squadra e della sua auspicata vittoria”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva