Siac e Libertas Zaccagnini si giocano la C2

Vigilia di campionato per la SIAC Messina che sabato, tra le mura amiche del PalaRescifina, riceverà alle 17 la visita della Libertas Zaccagnini nell’ultima gara del triangolare play-off/out. La squadra del tecnico Golinelli, dopo aver superato la Folgore per 8-3, vorrà ripetersi anche contro la formazione di Molino per mantenere la permanenza in categoria. Il tecnico bianco-azzurro dovrà fare a meno dello squalificato Giordano, mentre, le condizioni dell’acciaccato Crupi saranno valutate sino all’ultimo. Tuttavia, per ovviare alle assenze, la squadra è stata rinforzata con l’arrivo di Fabio Quartarone, capocannoniere della SIAC calcio a 11.

Allenamento Siac

Allenamento Siac

A parlare del momento dei bianco-azzurri è il dirigente Tommaso D’Emilio, fiducioso per la gara di domani: “Durante la settimana i giocatori si sono allenati duramente per affrontare al meglio la Libertas Zaccagnini, squadra di serie D che nel proprio girone ha fatto bene. Siamo consapevoli che ci attenderà una partita difficile contro una squadra che gioca bene e come noi vuole la C2 – ha continuato il dirigente bianco-azzurro. I ragazzi devono sfruttare al meglio l’effetto campo, in quanto, la squadra di Molino solitamente gioca in campi in erba sintetica, quindi, sul parquet del PalaRescifina potrebbe trovare maggiori difficoltà. Tuttavia, mi aspetto una gara tirata e combattuta da entrambe le formazioni, anche se abbiamo a disposizione due risultati su tre dobbiamo fare la partita e mantenere la categoria”.

SIAC costretta a fare i play-out a causa di un girone di andata tutt’altro che esaltante: “Purtroppo abbiamo pagato i pochi punti accumulati nella prima fase del campionato – ha concluso D’Emilio. Se avessimo fatto qualche punto in più non staremmo qui a parlare di scontro salvezza. Nel girone di andata abbiamo deluso le attese, poi con l’arrivo del tecnico Golinelli e l’innesto di qualche giocatore siamo riusciti a risalire la china centrando i play-out. Abbiamo sbagliato soprattutto la gara con il Viagrande, eravamo convinti di vincere facile, invece, siamo stati sconfitti sprecando anche i tiri liberi. Le possibilità per salvarci le abbiamo avuto ma non siamo stati capaci di coglierle al volo”. La gara Asd SIAC Messina-Libertas Zaccagnini sarà diretta dal sig. Ronal Mento di Barcellona Pozzo di Gotto.

 

Commenta su Facebook

commenti