Si sblocca il Santa Domenica Vittoria. Kaggi superato dalla capolista Nicosia

ValdinisiLa Valdinisi celebra una delle due reti con il Belpasso (foto Filippo Mazzullo)

Era una gara ad alto coefficiente di difficoltà per il Kaggi e così è stato. Sul campo della Polisportiva Nicosia, capolista del girone C di Promozione, la squadra di mister Adornetto cade per 3-0 piegata nella ripresa dalle reti firmate da Garcia, Zolezzi e Alcazar. Ad inseguire i biancorrossi ad un solo punto di distanza è il Real Aci che nello scontro diretto con il Riposto vince 2-0 con Manca su rigore e Carbonaro.

Kaggi

Il Kaggi schierato prima del via (foto Davide De Maida)

Quarto posto per il Città di Sant’Antonio che batte l’Aci e Galatea per 2-0 con i gol di Aleo e Maraffino. Dopo una striscia caratterizzata da quattro risultati utili consecutivi arriva una sconfitta per la Polisportiva Sant’Alessio che scende al settimo posto cadendo in casa per mano del Villarosa San Sebastiano per 1-0 con il gol di Palermo.

Il Città di Calatabiano vince a domicilio lo scontro salvezza contro il Città di Acicatena per 2-1: ad Intelisano rispondono nella ripresa Campione e Patanè ribaltando il derby. Successo fondamentale in chiave savezza per il Santa Domenica Vittoria, squadra che lascia l’ultimo posto in classifica superando il Real Suttano per 2-1 con la doppietta di Saccullo e brindando per la prima volta ai tre punti.

La Valdinisi pareggia per 2-2 con il Belpasso in una gara che lascia qualche rimpianto: i locali si portano sul doppio vantaggio con le reti di Ghartey e Munafò, gli ospiti rimontano grazie alla doppietta di Nicolosi. Nel finale i padroni di casa del tecnico Frazzica non sfruttano due ottime occasioni capitate a Ghartey.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia