Si rinnova l’appuntamento con “Un Cavallo per Amico” presso il club ippico “La Palma”

L'ippoterapia è fondamentale per il recupero dei soggetti con difficoltà relazionali
L'ippoterapia è fondamentale per il recupero dei soggetti con difficoltà relazionali

L’ippoterapia è fondamentale per il recupero dei soggetti con difficoltà relazionali

Il progetto è promosso dall’Istituto Scolastico Superiore “G. Minutoli” e dall’Associazione Equitando Onlus.

Giovedì scorso presso il club ippico “La Palma” di Messina ha avuto inizio per il quinto anno consecutivo il progetto di rieducazione equestre “Un Cavallo per amico”, finanziato dall’Istituto “G. Minutoli” in sinergia con l’associazione Equitando Onlus.

L’iniziata è stata promossa anche quest’anno dal Dirigente Scolastico Giovanni Piero La Tona, dalle coordinatrici Cinzia Battaglia e Clelia De Gaetano e da Gianluca Paratore, vice presidente di Equitando Onlus e consigliere nazionale A.N.I.R.E. (l’Associazione Nazionale Italiana di Riabilitazione Equestre), che hanno avuto modo di constatare già nelle precedenti edizioni l’entusiasmo e l’impegno dei giovani studenti coinvolti nelle attività mediate dal cavallo.

Ad ospitare l'iniziale è il club ippico "La Palma" di Messina

Ad ospitare l’iniziale è il club ippico “La Palma” di Messina

L’assunto di partenza è stato il protagonismo degli studenti coinvolti in una nuova esperienza terapeutica, ossia la riabilitazione equestre, come l’insieme di tutte le azioni dirette ed indirette volte a promuovere una miglior qualità della vita, considerata nella sua qualità fisica, mentale, affettiva, comunicativa e relazionale, nella convinzione della funzionalità partecipativa del contesto sociale ed ambientale.

Il cavallo rappresenta una presenza affettiva concreta attraverso cui l’utente viene “attivato” nel suo complesso, con un miglioramento dell’autostima, dell’equilibrio e della motricità.

Una panoramica della struttura che sorge nella zona sud della città

Una panoramica della struttura che sorge nella zona sud della città

L’Associazione “Equitando Onlus Messina”, Centro Affiliato A.N.I.R.E, nasce nel 2003 con l’intento di organizzare e sviluppare attività connesse al miglioramento della qualità della vita delle persone diversamente abili, ed in particolare attraverso l’ausilio del cavallo.

Anche durante il progetto “Un cavallo per amico” saranno presenti, presso il club Ippico “La Palma”, gli utenti della sezione di Messina dell’ANFFAS Onlus, nel quadro delle attività finalizzate all’integrazione ed all’inclusione sociale.

L’Associazione Nazionale di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale di Messina dal 1965 si occupa di riabilitazione delle persone con disabilità, mediante varie terapie (cognitive, motorie), senza, però, tralasciare gli aspetti ricreativi.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com