Serie D – Otto giornate a Colarusso (Torrecuso). Tiger, tre squalificati

Un passaggio filtrante di Calabrese

Mano pesante del Giudice sportivo di Serie D nei confronti di Marco Colarusso del Torrecuso. Il giocatore dei campani è stato squalificato per otto giornate “per avere, al termine della gara, tentato di attingere l’Arbitro con uno sputo, rivolgendogli espressioni gravemente offensive. All’esito della condotta tentava invano di sottrarsi alla propria identificazione”.  Due turni a Luca Pecora, sempre del Torrecuso. Una giornata, invece, a Umberto Pizzoleo (Roccella), Denny Gigliotti e Francesco Ruffo (Rende), Sem Addamo, Tindaro Calabrese e Adioumani Kouadio (Tiger), Mattia Fabozzi (Torrecuso), Mario Marotta e Diego Petrarca (Nerostellati Frattese), Fabrizio Intelisano (Noto), Fabio Calabrese e Christian Guerrieri (Leonfortese). Tra i tecnici tre turni a Galati (Roccella), uno a Grimaldi (Nerostellati Frattese).

Commenta su Facebook

commenti