Secondo turno interno consecutivo per la Waterpolo contro l’Acquachiara Napoli

Aiello al tiroAiello al tiro

Ancora un turno casalingo per la Waterpolo Despar Messina, capolista del massimo campionato femminile in condominio con il Padova. Domani alle 15.00, alla piscina Cappuccini, ingresso gratuito, arbitri Bianchi e Del Bosco, la squadra peloritana riceverà l’Acquachiara Napoli, ultima in classifica. Pronostico, chiaramente, sbilanciato verso le messinesi che vogliono allungare la striscia di tre vittorie consecutive. Nessun particolare problema di formazione per l’allenatore giallorosso che può contare su tutte le effettive, comprese le quattro nazionali che ad inizio settimana hanno giocato, mettendosi in luce nonostante la sconfitta, la seconda gara di World League in Ungheria. Una settimana, peraltro, caratterizzata dalla mancanza di acqua in città che non metterà, comunque, a rischio il match.

Il tecnico Mirarchi si complimenta con le sue giocatrici

Il tecnico Mirarchi si complimenta con le sue giocatrici

Il tecnico Maurizio Mirarchi si aspetta progressi sul piano del gioco, sulla falsariga tracciata nell’ultima uscita casalinga con il Bologna: “E’ chiaro che siamo favoriti ma le partite vanno affrontate con attenzione e concentrazione, senza superficialità. Alla fine i piccoli dettagli fanno la differenza e il percorso di crescita che abbiamo intrapreso passa anche da questo”. Queste le altre gare della quarta giornata: Prato – Padova, Imperia – Orizzonte Ct, Bogliasco – Cosenza, Bologna -Rapallo. Classifica: Wp Messina e Padova, 9, Orizzonte Ct e Bologna 6, Bogliasco e Rapallo 4, Prato e Cosenza, 3, Imperia e Acquachiara Na 0.

Commenta su Facebook

commenti