Seconda prova del Campionato d’Autunno Open Mtb: spettacolo a Forte Cavalli

mountain bikeSilvia La Fauci abbracciata da un'avversaria (foto Agenzia Mazzullo)

Nella suggestiva cornice di Forte Cavalli si è disputata la seconda prova del Campionato d’Autunno Open Cx di mountain bike. La manifestazione organizzata dall’Asd Passione Mtb Messina ha lasciato un segno nel cuore dei tanti appassionati, ben più profondo di quello marcato dalle ruote sul tracciato. A fare gli onori di casa Giuseppe Galletta, presidente dell’Associazione Zancle Parco Museo Forte Cavalli: “Siamo felici di aver dato ospitalità a tanti appassionati di ciclismo. Per noi è stato un modo per far conoscere uno dei luoghi più suggestivi della Città di Messina. Un grande plauso allo staff della Passione Mtb per aver trasformato questo scenario in uno stadio naturale della mountain bike”.

mountain bike

Il circuito è stato ricavato all’interno di Forte Cavalli (foto Agenzia Mazzullo)

Il circuito – ricavato nei terreni antistanti e all’interno di Forte Cavalli – è stato particolarmente esigente con le abilità tecniche degli atleti, messi a dura prova con rampe e contropendenze, mentre il numeroso pubblico – oltre alle evoluzione dei bikers – poteva godersi lo spettacolo dell’incantevole scenario del litorale ionico di Messina. La gara più avvincente è stata quella della seconda batteria, con la lotta tra i più forti partecipanti. A spuntarla è stato Angelo Parisi, al comando della gara sin dalle battute iniziali.

Nella prima parte di gara a contrastare il portacolori della Asd Bike 1275 è stato Giuseppe Cicciari. Il tandem ha viaggiato al comando sino a metà gara, quando Cicciari è stato costretto ad alzare bandiera bianca. Iniziava la lunga cavalcata di Parisi, giunto al traguardo con ampio margine proprio su Cicciari. L’alfiere della Celertrasporti chiudeva col ritardo di 1’16”. Terza piazza per Angelo Alaimo (Team Max Bibi), a 1’46”. Nella prima batteria – riservata alle mountain bike elettriche – ha visto vincitore Giuseppe Giorgianni (Passione MTB), mentre nella terza e ultima batteria vittoria di Domenico Luscari (Ora Pedala). Tra le donne successo di Analis Danze al termine di un lungo testa a testa con Silvia La Fauci.

mountain bike

Una cornice davvero suggestiva per l’evento dedicato alla mountain bike (foto Agenzia Mazzullo)

Ecco nel dettaglio tutti i vincitori di categoria:
Gentleman A: Vincenzo Nicita (Bici e Bike)
Gentleman B: Giovanni Basso (Bici Forzisi)
Junior: Giuseppe Barberi (Bike del Tirreno)
Senior A: Giuseppe Cicciari (Celertrasporti
Senior B: Angelo Parisi (Bike 1275)
Veterani A: Costantino Ruggeri (Bici Fit Lab)
Veterani B: Paolo Vecchio (Bike Ionica)
Debuttanti: Domenico Luscari (Ora Pedala)
Supergentleman A: Giovanni Venuto (Cicli Benedetto)
Supergentleman B: Pietro Certo (Bike Genesi)
Primavera: Riccardo Grasso (Bike Genesi)
Donne B: Analis Danze
Donne A: Anastasia Calcagno (Bike del Tirreno)
E-Bike: Giuseppe Giorgianni (Passione MTB)

Autori

+ posts

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia.
Appassionato di ciclismo!

The following two tabs change content below.

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!