Scoppiettante pareggio nel match Milan-Carpi del Campionato Italiano

Pirotecnico pareggio (8-8) tra Milan e Carpi nella 19esima giornata del Campionato Italiano di calcio a 5. Sul sintetico de “Il Campetto”, le due squadre si sono affrontate a viso aperto e senza inutili tatticismi, regalando, così, un match intenso e ricco di emozioni fino al triplice fischio.

Un ottimo intervento del portiere del Carpi

Dopo un inizio favorevole, i rossoneri passano in vantaggio, ma vengono subito raggiunti e sorpassati dai giovani rivali. Mangano e compagni ristabiliscono la parità con il gol del mai domo Scognamillo, che poi salva una rete sulla linea. Il primo tempo si chiude, comunque, con il Carpi avanti per 3-2 grazie all’invenzione in contropiede dello scatenato Currò.

Nella ripresa, gli “emiliani” conducono sempre nel punteggio e, quando allungano sull’8-5 con la realizzazione di Arria, sembrano ad un passo dal successo. E’ orgogliosa, però, la reazione del Milan, che, negli ultimi palpitanti 5 minuti, va tre volte a bersaglio, guadagnandosi, così, in extremis, un punto. Di pregevole fattura il diagonale dell’8-8 scagliato da Mangano, impeccabile l’arbitraggio. Nel penultimo turno della regular season, il Carpi sfiderà domenica il Benevento (ore 18), mentre il Milan se la vedrà lunedì sera (ore 22.15) con il Napoli.

Un tentativo offensivo di Scognamillo

TAB. MILAN-CARPI 8-8

MARCATORI: 4 Scognamillo (M); 4 Mangano (M); 4 Currò (C); 2 Arria (C); Cicero e Farinella.

MILAN: C. Crupi, G. Crupi, Scognamillo, Siracusa, Mangano.

CARPI: Leonardo, Arria, Currò, Cicero, Farinella.

ARBITRO: Olimpio.

 

LA PARTITA 

LE INTERVISTE

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti