Sant’Agata, definiti organigramma e obiettivi della nuova stagione sportiva

Sant'AgataIl Sant'Agata ha presentato l'organigramma della nuova stagione

Si respira passione ed entusiasmo attorno al nuovo Città di S.Agata Calcio, che ha presentato ufficialmente la stagione sportiva 2019/2020. Il ritrovo “Karibe New” ha ospitato il nuovo organigramma dirigenziale e lo staff tecnico, con in testa il neo allenatore Pasquale Ferrara. La conferenza è stata incentrata anche sul progetto societario, non solo in relazione al prossimo campionato di Eccellenza ma anche riguardo al settore giovanile.

Il Presidente del Sant’Agata Ortoleva con il nuovo tecnico Ferrara

È stato il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso a porgere i propri saluti in apertura, sottolineando la soddisfazione per l’interesse e l’entusiasmo creato nuovamente attorno alla società dopo il triste finale della scorsa stagione. Successivamente è intervenuto il presidente Antonio Ortoleva, che ha reso merito al lavoro svolto da chi lo ha preceduto e ricordato con commozione l’indimenticato presidente Filippo Miracola.

Ortoleva ha poi ribadito come quello biancazzurro non sia solo un progetto sportivo ma anche un’idea di condivisione e identità di tutta la comunità di Sant’Agata di Militello, entusiasmata anche dal ritorno al “Fresina”. Poi hanno preso la parola il nuovo tecnico Pasquale Ferrara e il direttore sportivo Ettore Meli, che si sono soffermati sul modo in cui vogliono costruire la rosa, guardando soprattutto a profili dei giocatori legati al territorio, che si identifichino indossando la maglia del Sant’Agata e soprattutto che abbiano voglia di mettersi a disposizione del gruppo.

Il nuovo Sant’Agata ha come obiettivo primario la valorizzazione dei giovani

Si è anche parlato della valorizzazione dei giovani, un nuovo punto su cui lavorare secondo la società tirrenica. Sul vivaio, che nelle intenzioni dei biancazzurri deve guardare al futuro e incrementare la crescita dei talenti locali, sono intervenuti anche il vice presidente Giusto Modica e Salvatore Proto, responsabile del settore giovanile.

Ufficializzata infine la partnership con la Asd Academy Sant’Agata, che già da anni opera meritoriamente con i giovani del territorio nel complesso sportivo del Football Village e che da questa stagione vedrà le due realtà perfettamente integrate nell’interesse comune.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva