Sant’Agata, aperta la strada per la Serie D. Depositata domanda di ripescaggio

La squadra del Città di Sant'Agata per la finale regionale dei playoff

La pratica si è chiusa questa mattina. Con anticipo, i dirigenti del Sant’Agata hanno depositato negli uffici romani della Lega Nazionale Dilettanti il fascicolo che con ogni probabilità aprirà ai biancazzurri la strada per la Serie D. Pur restando da definire il numero delle aventi diritto che daranno forfait, lo status di finalista play-off in Eccellenza porta infatti la formazione tirrenica con un piede e mezzo nel calcio nazionale.
L’istanza, corredata da adempimenti economici per circa 50.000€, anticipa inoltre il ritorno allo stadio Fresina per le gare interne, previsto tra settembre ed ottobre. A conclusione dei lavori, al club saranno restituiti un terreno di gioco in erba sintetica e tribuna e spogliatoi completamente rinnovati.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti