Il San Matteo e la Rescifina Messina lavorano alacremente in vista degli spareggi per l’A3

Continua la lunga preparazione alle due partite che potrebbero sancire la promozione in serie A3 del San Matteo Basket Messina. Dopo aver chiuso al primo posto tutte le fasi del campionato di serie B Femminile (stagione regolare e fase ad orologio), essersi sbarazzati della concorrenza della Rainbow Catania in semifinale con un secco 2 a 0, e aver riservato lo stesso trattamento alle cugine della Rescifina in finale, aggiudicandosi il titolo, lo scorso 5 aprile, la squadra del presidente Mollica si è presa una settimana di riposo per poi tornare al lavoro seriamente agli ordini di coach Antonio Musolino.
Adesso ci siamo quasi. Le cugine della Rescifina inizieranno già questo fine settimana ospitando sabato sera al PalaTracuzzi il Basket Girls Ancona (seconda forza del gruppo Marche-Abruzzo). La seconda partita da disputarsi in trasferta le vedrà impegnate in Campania, contro le campionesse in carica del Marigliano.

La Rescifina esordirà sabato contro

La Rescifina esordirà sabato in casa contro Ancona per gli spareggi per la serie A3

Tornando al San Matteo le campionesse siciliane riposeranno la prima giornata, e poi incontreranno l’esperta Family Caserta (Campania 2) fuori casa, e la blasonata Phoenix Aurora Pescara in casa. Quest’ultima compagine è pressocchè la stessa squadra che la scorsa stagione ha già conquistato la terza serie nazionale, ai danni della Rainbow Catania, per poi rinunziarvi per mancanza di fondi.
La sequenza delle due partite del San Matteo si conoscerà solo dopo la prima partita del girone , in programma questo fine settimana tra Pescara e Caserta.
Ecco il commento del tecnico peloritano Musolino in attesa dell’esordio della sua squadra: “Sono molto curioso di confrontarmi con Pescara e Caserta, e ho molta fiducia nella mia squadra. Noi abbiamo fatto molto bene, e stiamo preparando al meglio le ultime due gare che potrebbero suggellare una stagione di per sé già estremamente positiva. Stiamo molto bene fisicamente, certo qualche acciacco è normale, anche perchè non ci siamo mai fermate, disputando tanti allenamenti e tante amichevoli ; ora ci giochiamo tutto in due partite per un posto in serie A3”.

Il programma della prima giornata degli spareggi per l’A3:
Polisportiva Rivalta-Bolzano
Udine-Scrivia
Firenze-Progresso Basket
Livorno-Usmate
Empoli-Salerno
Rescifina Messina-Ancona
Pescara-Caserta

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com