Allo stadio slitta la “prima” di Bjelanovic. I giornalisti lasciano la sala stampa

Dopo avere presentato ufficialmente sette dei nove volti nuovi, il Messina accoglie anche l’attaccante Sasa Bjelanovic, fin qui il principale colpo di mercato dei giallorossi. Per la punta croata in carriera ben 49 reti in 142 gare nelle sei stagioni in patria, 7 gol in 27 uscite in Romania,152 gettoni in serie A con 22 marcature all’attivo, 172 apparizioni con 43 reti in B.

Venerdì l’ex centravanti del Varese si è aggregato ai compagni con qualche ora di ritardo rispetto al resto della squadra e si è deciso quindi di posticipare di 24 ore anche il primo contatto con stampa e tifosi. Appuntamento fissato in modo un po’ inusuale per le 18.30 di sabato sera al San Filippo.

L’inizio della conferenza è però slittato più volte, dal momento che la seduta di allenamento pomeridiana si è conclusa soltanto alle 19. In sala stampa oltre al 35enne si sarebbero dovuti accomodare anche il patron Pietro Lo Monaco ed il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno. Trascorsa oltre un’ora rispetto all’orario comunicato in precedenza, i numerosi giornalisti presenti hanno preferito abbandonare la sala stampa, in virtù della lunga attesa ritenuta ingiustificata, e MessinaSportiva ha sposato la decisione adottata dall’intera categoria.

Questo il video con le tre reti realizzate da Bjelanovic contro il FC Messina con la maglia del Lecce:

Clicca qui per la scheda con la carriera di Bjelanovic.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com