Roma: “Tante attenzioni per i nostri calciatori. Ma servono offerte adeguate”

Daniel DumbravanuDumbravanu e Roma in conferenza stampa (foto Paolo Furrer)

Il direttore sportivo del Messina Domenico Roma ha presentato l’ultimo acquisto Daniel Dumbravanu: “Gli diamo il benvenuto. È in possesso del doppio passaporto moldavo e romeno. Proviene dalla Spal e in tal senso ringrazio l’amico Filippo Fusco. È un difensore centrale di piede mancino. Ha un passato nelle giovanili del Genoa, in C a Siena e Lucca. Quest’anno ha trovato poco spazio ma non abbiamo dubbi su qualità e professionalità del ragazzo. Ha un gran piede, ci potrà dare una mano importante. Lo ringrazio per avere sposato il nostro progetto e la nostra idea di calcio”. 

Daniel Dumbravanu

Daniel Dumbravanu e il ds Domenico Roma con la maglia del Messina (foto Simone Milioti)

L’interessamento di Venezia e Catanzaro per il gioiellino di famiglia, il terzino destro Giuseppe Salvo, fa notizia: “Ci sono sirene per tanti nostri calciatori, anche gente che voi non potete immaginare. Sono stati seguiti da società di categoria superiore e hanno avuto richieste. Fa piacere, è un onore per il Messina che si stiano mettendo in vetrina. Sono però giocatori importanti per noi e quindi dobbiamo considerare il loro apporto tecnico e tattico e dare la giusta valutazione economica. Ce ne priveremo soltanto a fronte di offerte congrue, in linea con quanto hanno espresso fin qui”. 

Domenico Roma

Il ds Domenico Roma in conferenza stampa (foto Paolo Furrer)

L’ultimo giorno di contrattazioni non dovrebbe regalare ulteriori sussulti rispetto alle dodici operazioni fin qui fomalizzate, sei in entrata e altrettante in uscita: “Il mercato si conclude giovedì 1 febbraio alle ore 20. Al momento è chiuso ma può succedere di tutto fino alla fine. Abbiamo cercato di dare equilibrio all’ambiente e alla rosa, speriamo di averlo trovato. Dobbiamo restare attenti fino alla fine su ogni fronte. Stiamo cercando di lavorare in modo adeguato. Se si registran questi interessamenti c’è il merito della società, del presidente, dell’allenatore che li mette in campo e dei ragazzi che stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo per migliorare”.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33