Ricciardo, un poker per trascinare il Cesena ad un passo dalla promozione in C

Ricciardo in posa dopo il poker di reti

Grazie ad un fantastico poker di Giovanni Ricciardo (20 reti in stagione) il Cesena ha liquidato il Castelfidardo per 4-1 all’Orogel Stadium – Dino Manuzzi. I gol al 9′ e 13′ del primo tempo, 13’e 17′ della ripresa. A +3 sul Matelica nel proprio girone – prossimo avversario dell’Acr Messina in finale di Coppa Italia – ai bianconeri basterà un punto per la promozione in C, da ottenere domenica a Giulianova. L’attaccante di Ficarra è stato tra i grandi protagonisti della cavalcata del Cesena ed oggi ha celebrato la sua straordinaria partita mettendosi in posa e facendo il segno dei quattro gol realizzati.

Commenta su Facebook

commenti