Rescifina seccamente battuta dalla Rainbow che tallona la vetta della classifica

Rainbow-Rescifina

La Rainbow Catania s’aggiudica senza difficoltà la sfida casalinga contro la Rescifina Messina per 75-47. La squadra di Gabriella Di Piazza riscatta così la sconfitta beffa subita all’andata al Tracuzzi, ribaltando, in maniera netta, anche la differenza canestri. Una gara giocata in maniera perfetta dalla Rainbow, che sin dai primissimi minuti ha messo in campo sudore e grinta. Assente in canotta biancoblu l’argentina Gisel Villarruel, fuori in via precauzionale per uno stiramento. Al suo posto Mbombo ha giocato una partita concreta, non facendo rimpiangere la giocatrice argentina: 27 punti, tanta fisicità e presenza a rimbalzo la ergono meritatamente a miglior giocatrice della partita. Porta la sua firma il 6-1 iniziale, che fa da apripista per la partita della Rainbow, che si mette in discesa sin da subito, grazie anche alle giocate di una Eric molto propositiva. 22-10 al termine del primo parziale per la Rainbow, che non fa fatica a contenere gli attacchi delle messinesi. Nel secondo parziale la squadra ospite si rifà sotto (19-26), poi ci pensa Eric, chirurgica da 3 punti, a ristabilire le distanze. È il momento migliore del match per la Rescifina, che riesce a ridurre il gap fino al -10 dell’intervallo lungo (35-25). Nel terzo parziale la Rainbow riesce ad allungare, colpendo in contropiede con Mbombo e le triple di Parisi. La Manna, Chiarella e Patanè si alternano bene sotto le plance (8 punti per ciascuna) e la difesa a zona della Rescifina inizia a perdere certezze. Il quarto periodo poi ancora Mbombo porta le catanesi sul +20 (69-49), chiudendo di fatto una partita mai messa in discussione. Adesso rimane l’ultimo impegno in calendario per la Rescifina che sabato 5 marzo darà vita la derby col Cus Unime, team che non potrà regalare nulla essendo in lotta per la conquista dei playoff.

Una fase di Rainbow-Rescifina

Una fase di Rainbow-Rescifina

Rainbow-Rescifina 75-47
Parziali: 22-10; 35-25; 57-41; 75-47
Rainbow: Ferlito 2, Gandolfo, Capici 3, Parisi 7, Bruni, Chiarella 8, Mbombo 27, La Manna 8, Eric 12, Patanè 8, Parrinello ne., Spina ne. All. Di Piazza.
Rescifina: Ripellino 9, Mantineo, Marchese 4, Davì 2, Vento 9, Giordano 2, Polizzi 2, Libro 7, Ferro, Spadaro 5, Romeo R. 7, Romeo A. All. Malaya.
Arbitri: Perrone di Catania e La Macchia di Giarre.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com