“Ragazza e Ragazzo dell’Anno 2014”, trionfano Giulia Cardullo e Simone Mastroieni

Passerella trionfale per i vincitori del 2014 Giulia Cardullo e Simone Mastroieni

Giulia Cardullo, sedicenne di Villafranca Tirrena e Simone Mastroieni di San Filippo del Mela: sono loro nell’ordine la Ragazza e il Ragazzo dell’anno 2014. A Giulia, oltre alla prestigiosa Tiara del maestro orafo Elio Appierto, è andato un assegno da 1000 Euro e una serie d’impegni pubblicitari previsti per il 2015. Emozionati e felici, hanno entrambi dedicato la vittoria alle rispettive famiglie. Sono state queste le principali risultanze della due giorni del concorso, ospitato tra sabato e domenica dai Comuni di  Roccavaldina e Santa Lucia del Mela.

La splendida Giulia Cardullo in bikini: sorriso molto somigliante a quello di Belen Rodriguez

La splendida Giulia Cardullo in bikini: sorriso molto somigliante a quello di Belen Rodriguez

La manifestazione, organizzata dall’ Associazione “Divertiamoci correndo” di San Filippo del Mela, è giunta al suo epilogo dopo 17 tappe organizzate in varie località della provincia di Messina. Obiettivo  quello di portare in scena valori che passano i confini della bellezza fisica promuovendo la sensibilità verso tematiche ambientali e umanitarie, nonché sensibilità nei confronti delle arti dello spettacolo. Cinquanta finalisti (ventotto ragazze e 22 ragazzi finalisti) si sono presentati davanti al numeroso pubblico, sotto la guida delle abilissime coreografe Irene Castellano, Alessandra Passaniti e Giusy Grillo, sottoponendosi al responso della giuria  tecnica formata dal presidente dell’Associazione Orazio Anania, dalla coreografa ceka Alena Sehnalkova, dal Dirigente sportivo riminese  Fabio Figna e dal modello-cantautore Hervè Olivetti, giunto appositamente da Riccione.
Tra le novità dell’edizione 2014 figurava il “contest” dedicato agli artisti locali, che hanno potuto esibirsi e farsi conoscere durante tutta la durata dell’evento. Si sono poi esibiti il fisarmonicista Davide Cipriano, i cantanti Niko, Carmen Villalba, Gianluca Cosentino e Gabriella Bisignano. Nella serata finale Hervè Olivetti ha scaldato il pubblico presentando in anteprima nazionale il suo ultimo lavoro, arrangiato da Alberto Rapetti, “Diavolo di un angelo”, di cui Giulia Cardullo e Simone Mastroieni saranno protagonisti del video clip della canzone.
Intanto, si pensa già all’edizione 2015 del concorso “Ragazza e Ragazzo dell’Anno: i requisiti richiesti sono età compresa tra i 14 anni (da compiere entro il prossimo 20 settembre) e i 28 anni; altezza minima di 160 cm (l’altezza potrà essere verificata dall’organizzazione in qualsiasi momento o su esplicita richiesta di un giurato); assenza di vincoli di parentela con titolari, organizzatori o collaboratori del concorso. Per chi volesse iscriversi e conoscere nel dettaglio il regolamento, lo potrà fare visitando il sito internet www.divertiamocicorrendo.it.

Foto di gruppo per tutti i ragazzi premiati

Foto di gruppo per tutti i ragazzi premiati

Ma ecco l’elenco completo (con relativi titoli) dei vincitori dell’edizione appena conclusasi:
Ragazzo dell’Anno 2014 – Giulia Cardullo
Ragazza dell’Anno Style – Giulia Laurendi
Ragazza dell’Anno Gold Giulia Moreschi
Ragazza dell’Anno Fotogenia – Liliana Crisafulli
Ragazza dell’Anno In…Vista – Jessica Arena
Ragazza dell’Anno Charnme – Roberta Cardullo
Ragazza dell’Anno Oasi del Benessere – Miriam Savasta
Ragazza dell’Anno Cinema – Claudia Mancari
Ragazza dell’Anno IN…Copertina – Angelica Italiano
Ragazza dell’Anno Bontà – Veronica Schmalz
Ragazza dell’Anno Gente di Pubblimania – Melania Santangelo
Ragazza dell’Anno The People – Eleonora Ardizzone
Ragazzo dell’Anno Uniform Store – Simone Mastroieni
Ragazzo dell’Anno Charme – Antonio Salmeri
Ragazzo dell’Anno Gold – Dario Lorisco
Ragazzo dell’Anno Fotogenia – Christina Cardillo
Ragazzo dell’Anno IN…Vista – Felice Patti
Ragazzo dell’Anno Style – Valter D’Amore
Ragazzo dell’Annop Oasi del Benessere – Daniele Saporoso
Ragazzo dell’Anno Cinema – Noel Chiesini
Ragazzo dell’Anno IN…Copertina Vincenzo Sorrentino
Ragazzo dell’Anno Bontà – Emanuel Zullo
Ragazzo dell’Anno Gente di Pubblimania – Ruben Zappalà
Ragazzo dell’Anno The People – Federico Cappadona

Commenta su Facebook

commenti