Radicchi: “Non era facile giocare nella mia Roma. Le Olimpiadi? Un sogno realizzato”

Federica RadicchiFederica Radicchi è uno dei punti di forza della WP Despar Messina

Per la romana Federica Radicchi la sfida con la Sis Roma è stato un piacevole ritorno a casa. “Non era facile giocare al Foro Italico, dove ho iniziato la carriera, ma è andata benissimo. Il livello del campionato si è alzato e il ko di Padova non conta davvero nulla”. Dal mercato tanti arrivi ma anche due defezioni importanti, quelle di Gorlero e Garibotti: “Ci siamo rinforzate. Abbiamo perso due amiche come Giulia ed Arianna, con cui ci sentiamo comunque dopo le fantastiche Olimpiadi. Un sogno che ho realizzato, anche se ancora mi spiazza chi mi chiede l’autografo”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti