A Proto andrà il 100% delle quote. Si accollerà debiti e fideiussione

Acr MessinaIl direttore organizzativo dell'ACR Vittorio Fiumanò (foto Alessandro Denaro)

Il Messina cambierà padrone. L’imprenditore del settore ospedaliero Franco Proto rileverà il 100% delle quote dell’ACR con l’accollo di tutti i debiti societari e perfino della fidejussione. L’annuncio è arrivato, poco dopo le 12, da Vittorio Fiumanò, responsabile della comunicazione del gruppo che fa riferimento all’ex presidente dell’Atletico Catania.

condizioni

Le condizioni concordate tra Proto e Stracuzzi (foto Alessandro Denaro)

Sotto lo studio notarile di Nunzio Arrigo, che nell’estate del 2015 ospitò il passaggio di consegne tra Pietro Lo Monaco e Natale Stracuzzi, si erano radunati giornalisti e tifosi, in attesa di una fumata bianca inseguita con tenacia da nove mesi. Sembrano superati tutti i paletti che hanno frenato le trattative in questo lungo asso di tempo. Gli attuali soci dovranno rinunciare ai crediti maturati e produrre una situazione contabile analitica aggiornata a data recente. Le parti si sono aggiornate alle ore 16:30, per la definitiva ratifica dell’accordo che cambia ancora una volta i destini di un club che dal 2009 ad oggi non ha mai trovato stabilità.

Commenta su Facebook

commenti