Presentato il docu-film “Sea of legends” sui pescatori dello Stretto di Messina

Stretto di MessinaPresentato il docu-film "Sea of legends" sui pescatori dello Stretto di Messina

Si è svolta nell’Aula Magna “Vittorio Ricevuto” del Polo Universitario di Papardo la presentazione del documentario dal titolo “Stretto di Messina: Sea of legends”. Erano presenti il Rettore Salvatore Cuzzocrea, il deputato del Movimento Cinque Stelle Francesco D’Uva e il delegato alle iniziative scientifiche a tutela dell’ambiente e del patrimonio marino Nancy Spanò.

Università di Messina

D’Uva, Cuzzocrea e Spanò alla conferenza stampa

“Ringrazio la professoressa Spanò – ha detto il Rettore – che ha fortemente voluto la realizzazione di questo documentario per rendere giustizia ai nostri luoghi, in particolare allo Stretto su cui si affaccia la nostra città, e sono molto orgoglioso del risultato ottenuto anche grazie alla collaborazione dei nostri ricercatori”.

“L’idea di un documentario sullo Stretto di Messina – ha detto la prof.ssa Spanò – nasce circa un anno fa con motivazioni molto diverse fra loro. Siamo partiti dall’esigenza di dover difendere il nostro tratto di mare da un articolo di autori spagnoli che lo avevano definito una delle aree più inquinate al mondo, volevamo quindi offrire una visione che ne valorizzasse la reale bellezza. Si tratta di un vero e proprio film, in cui si alternano le testimonianze dei pescatori e dei ricercatori dell’Ateneo, con cui vengono eviscerati i vari aspetti scientifici, storici e mitologici di un’area da sempre attenzionata dagli studiosi di tutto il mondo, ma che è poco conosciuta nel profondo dalla comunità locale e che sicuramente, con la realizzazione di questo video, avrà la possibilità di apprezzarne aspetti sconosciuti”. 

Università di Messina

La conferenza stampa di presentazione di “Sea of legends”

“La scelta di raccontare la storia e il patrimonio naturale che caratterizza lo Stretto – ha detto D’Uva – è senza dubbio strategica per il rilancio economico e turistico di questa area del Paese. Sono certo che la sua vera immagine attirerà l’attenzione di tanti turisti, italiani e stranieri, che verranno ad apprezzarne con i loro occhi tutta la bellezza”. Realizzato in collaborazione con Pomona Picture e con il patrocinio della Camera dei Deputati, il documentario sullo Stretto di Messina sarà disponibile a fine aprile.

The following two tabs change content below.