Pozzebon: “Vittoria dopo un mese difficile. Il derby? Conquisteremo i tre punti”

PozzebonPozzebon celebra la doppietta sotto la Curva

Dopo il gol in Coppa Italia a Siena sono arrivate anche le prime reti in campionato. Demiro Pozzebon è stato il grande protagonista del successo per 3-1 contro il Siracusa. Una doppietta ed un rigore sbagliato nel bottino dell’attaccante che si è caricato sulle spalle il Messina nel momento più delicato della sfida: “Sono contento perché i due gol sono valsi i tre punti dopo un mese di difficoltà. Peraltro li abbiamo ottenuti davanti alla nostra gente, davvero una bella soddisfazione. Se ho fallito il secondo rigore è dipeso dall’aspetto psicologico, il portiere ha intuito che potessi aprire il tiro e ha respinto il pallone. Poco dopo, però, sono riuscito a buttarla dentro per il nuovo vantaggio”.

Pozzebon

Pozzebon si è fatto perdonare subito l’errore dal dischetto

E dire che fino a qualche giorno fa Pozzebon sembrava prossimo a lasciare lo Stretto dopo gli addii a Tosto e Bertotto: “I miei dubbi sono stati evidenti. Sono andati via sia il ds che il mister e non va dimenticato che io ero arrivato proprio con loro. Le problematiche con la società, però, sono state risolte”.

Se Marra ha candidamente ammesso che si sarebbe accontentato anche del pari, Pozzebon non ha invece mezze misure: “Oggi volevo conquistare i tre punti, non sarei stato affatto contento del pareggio, anche perché meritavamo questo successo. Eravamo abituati con l’allenatore precedente ed ora dobbiamo assimilare le idee del nuovo. In avanti dobbiamo cercarci maggiormente, ma ci sono state comunque belle trame. Marra e Buonocore qui sono delle leggende e ci hanno fatto capire che piazza è Messina. Noi vogliamo portare entusiasmo alla gente, forti della grinta che ci hanno trasmesso”.

Pozzebon

Fisicità e tecnica. Grande contributo di Demiro, che cerca di non far rimpiangere Tavares e Gustavo

La maglia numero 9 gli ha già portato fortuna. Lui è pronto a regalare altre gioie ai tifosi giallorossi. “Ci sono stati fior di attaccanti ad indossarla nella storia del Messina. Io sono partito col piede giusto e voglio onorare questa maglia il più possibile. Il derby con la Reggina? Mi aspetto una vittoria, i tifosi vogliono solo quello. Prepareremo questa partita nel modo giusto e anzi dico che porteremo i tre punti a casa”. Più di una promessa. Il derby è già cominciato.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva