Playout, si salvano Akragas e Catanzaro. Melfi e Vibonese retrocedono in Serie D

L'undici titolare del Catanzaro

All’ultimo respiro le due sfide di ritorno dei playout di Lega Pro – Girone C. L‘Akragas conserva la categoria pareggiando 1-1 all’Esseneto con il Melfi. Lucani avanti grazie all’autogol di Riggio al’11’. Il gol che vale la salvezza per gli agrigentini porta la firma di Longo, al 78′. La squadra di Lello Di Napoli, che aveva fatto 0-0 all’Arturo Valerio, sfrutta il miglior piazzamento al termine della regular season e centra l’obiettivo. Nel derby calabrese la spunta invece il Catanzaro, forte del 3-2 dell’andata. A Vibo Valentia finisce 1-1: Basrak al 7′ e Bubas al 39′ i marcatori del match. Festa per gli uomini di Erra, grande delusione al “Razza”, con la squadra di Campilongo che non riesce a trovare la vittoria e retrocede. Vibonese e Melfi accompagnano così il Taranto in Serie D: tre ripescate lasciano la Lega Pro dopo appena un anno.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com