Playoff, passano Cosenza e Lecce. Parma, Livorno e Alessandria tra le altre qualificate

ll Cosenza elimina il Matera: la gioia di De Angelis (foto facebook Cosenza)

Due sole squadre provenienti dal girone C centrano la qualificazione al termine delle sfide di ritorno degli ottavi di finale dei playoff di Lega Pro. Al Lecce basta lo 0-0 per avere la meglio della Sambenedettese dopo l’1-1 dell’andata, sfruttando il miglior piazzamento in campionato. Il Cosenza fa il colpo eliminando il Matera. Al successo per 2-1 del “San Vito-Marulla” segue infatti l’1-1 in terra lucana. Al 33′ Mendicino porta avanti i silani, inutile il pari firmato da Di Lorenzo al 90′. Finisce la corsa della squadra di Auteri, prosegue quella dei sorprendenti rossoblù guidati da De Angelis. Tra le grandi favorite, il Parma liquida 2-0 il Piacenza nel derby emiliano con Nocciolini e Baraye. Ducali ai quarti.

Lecce-Sambenedettese

Il doppio 0-0 favorisce il Livorno contro la Virtus Francavilla: i labronici fanno festa al “Picchi”. Senza gol anche Albinoleffe-Lucchese: sono i toscani a qualificarsi in virtù dell’1-0 dell’andata. Niente da fare per la Juve Stabia che non va oltre lo 0-0 con la Reggiana, avanti per effetto del 2-1 conquistato in casa. De Agostini, Marchi e Arma timbrano il 3-1 del Pordenone sulla Giana Erminio, cui non è sufficiente il gol di Chiarello. Si guadagna il pass anche l’Alessandria. I grigi battono 3-1 la Casertana, a segno al 27′ con Ciotola. Reazione dei padroni di casa affidata a Gozzi, Cazzola e Bocalon. Il sorteggio stabilirà ora l’accoppiamento dei quarti.

I risultati degli ottavi di finale: 
Lecce-Sambenedettese 0-0 (and. 1-1) LECCE

Livorno-Virtus Francavilla 0-0 (and. 0-0) LIVORNO

Juve Stabia-Reggiana 0-0 (and. 1-2) REGGIANA

Matera-Cosenza 1-1 (and. 1-2) COSENZA

Pordenone-Giana Erminio 3-1 (and. 1-2) PORDENONE

Parma-Piacenza 2-0 (and. 0-0) PARMA

Albinoleffe-Lucchese 0-0 (and. 0-1) LUCCHESE

Alessandria-Casertana 3-1 (and. 1-1) ALESSANDRIA

 

Commenta su Facebook

commenti