Pirrone: “Vogliamo la salvezza e la finale di Coppa. I tifosi ci sostengano”

Giuseppe PirroneGiuseppe Pirrone, centrocampista dell'Acr Messina

Prima la Palmese, poi la semifinale di Coppa Italia contro il Real Giulianova. Due volte davanti ai propri tifosi in pochi giorni l’Acr Messina si giocherà molto della sua stagione, vissuta tra mille difficoltà. E’ il centrocampista giallorosso Giuseppe Pirrone a spiegare l’importanza della posta in palio domenica, dando poi uno sguardo anche al confronto con gli abruzzesi in programma mercoledì. “Dobbiamo concentrarci su questa partita di campionato, davvero molto importante. Mancano sei giornate e dobbiamo cercare di conquistare prima possibile i punti utili per la salvezza. Con la Palmese sarà una gara insidiosa, ma vogliamo i tre punti” ha detto Pirrone ai microfoni del sito ufficiale dell’Acr.

Barbera, Lourencon e Arcidiacono a Giulianova (foto Nino La Macchia)

“E’ un periodo in cui stiamo facendo bene – ha aggiunto l’ex giocatore del Trapani – raccogliendo punti importanti. Ora dobbiamo continuare su questa strada fino alla fine, finché non avremo ottenuto i punti necessari per la salvezza”.

La Coppa Italia e una finale da raggiungere. Per Pirrone e compagni la voglia di giocarsi il trofeo all’ultimo atto è tanta: “Vogliamo arrivare in finale. C’è una semifinale di ritorno da giocare, dove partiremo dall’1-1. La partita sarà complicata, ma vogliamo raggiungere l’obiettivo. In questa stagione quantomeno vorremmo toglierci una soddisfazione attraverso la Coppa. Il campionato, intanto, è la priorità, poi penseremo al match di mercoledì con il Giulianova. I tifosi sono sempre fondamentali, più sono meglio è, quindi chiediamo loro di darci un sostegno”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti