Per il Città di Villafranca è tempo di playoff

Archiviata la prestigiosa partecipazione alla Final Eight di Coppa Italia per il Città di Villafranca è adesso tempo di playoff. Nel primo turno dell’appendice post-season la formazione tirrenica, che ha chiuso seconda nel girone F di Serie B, affronterà in un doppio ravvicinato confronto il Sammichele, quinto. L’andata è in programma domani (mercoledì 23 aprile) in Puglia alle 16, mentre il ritorno si svolgerà sabato 26, alla stessa ora, al Palasport “Salvatore Cavallaro”. Terminate entrambe in parità le sfide di campionato: 3-3 a Villafranca (reti di Di Trapani, Di Carlo e Orofino per i padroni di casa, doppietta di Zerbini e centro di Ramos per gli ospiti) e 2-2 a Sammichele (Heredia e Zerbini a segno per la squadra di Guarino, Piccolo e autogol di Heredia in favore degli uomini di Rinaldi).

E’ il vicepresidente Antonio Pino a descrivere il momento in casa biancoverde: “Le prove fornite dalla squadra a Policoro, nella Final Eight di Coppa Italia, sono state più che positive. Abbiamo ricevuto tanti complimenti anche per una filosofia di gioco che ha evidentemente colpito gli addetti ai lavori. In gruppo c’era già grande consapevolezza dei propri mezzi, ma aver raggiunto la semifinale e affrontato a testa alta il Montesilvano, sfiorando il pareggio contro una formazione che solo tre anni fa vinceva la Coppa dei Campioni e si è trovata in B praticamente per caso, ha ancor di più fatto accrescere il morale in chiave playoff”.Un quintetto del Città di Villafranca

All’orizzonte il doppio appuntamento con il Sammichele. “Vogliamo assolutamente superare il turno. Dopo quanto dimostrato dalla squadra sia in campionato che in Coppa Italia è pressoché d’obbligo. I ragazzi sanno, però, che occorrerà mantenere la concentrazione ai massimi livelli per riuscirci. Cosa può fare la differenza nella doppia sfida ? A mio avviso potrà incidere la carta del portiere di movimento utilizzata dal mister. Ritengo possa rappresentare la chiave giusta contro i pugliesi, prestando comunque attenzione ai rischi che può comportare”.

Per il match di ritorno il Città di Villafranca confida anche nella spinta del pubblico, come sottolinea, in chiusura, il vicepresidente Antonio Pino: “Ci auguriamo che sabato prossimo la gente possa rispondere alla stessa maniera della gara con l’Atletico Belvedere e faremo di tutto affinché ciò avvenga. Sappiamo che ci attende un cammino difficile, ma puntiamo ad arrivare sino in fondo. L’A2, adesso, più che un sogno è un obiettivo perseguibile”.

Sammichele-Città di Villafranca sarà arbitrata dai signori Pierluigi Tomassetti di Ascoli Piceno e Ciro Oliviero di Pesaro. Cronometrista Tommaso Impedovo di Bari. Chi prevarrà nella doppia sfida, con i tirrenici che, in caso di parità assoluta, possono contare sul vantaggio del miglior piazzamento al termine della regular season, staccherà il pass per la fase successiva dei triangolari. Avversarie, segnatamente nel gruppo C, saranno le vincenti di Sporting Lodigiani-Innova Carlisport Ariccia e Futsal Bisceglie-Ares Mola.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti