Parte il progetto della Viola targata Coppolino. Già cinque i contratti, rebus coach

La Viola attende la risposta di Lino Lardo (Players Group) alla proposta biennale della società che tornerà a giocare a Reggio Calabria dopo il no definitivo della FIP al trasferimento di sede a Barcellona Pozzo di Gotto (la prima squadra della città del Longano dovrebbe diventare l’Alias in serie C Silver, ndc). Il tecnico ligure, già dal 2002 al 2004 sulla massima panchina cittadina, dovrà decidere se accettare la proposta di Aurelio Coppolino; in caso di fumata nera l’alternativa sarebbe Donato Avenia, storica bandiera della Viola che nel 2017-18 ha guidato Valmontone in B, oppure Gennaro Di Carlo (SportLab Agency), ex tecnico di Capo d’Orlando. Sul fronte giocatori, chiusi gli accordi con Alessandro Paesano (MVP), Matteo Fallucca (Tangram Sports) ed Allen Agbogan (Players Group) oltre a Giulio Casale e Yande Fall. In stand by la posizione di Francesco Guarino (Octagon Europe): il 38enne playmaker ex Recanati ha preso tempo in attesa di capire chi sarà il nuovo coach.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com