Pareggio casalingo per la Tiger Brolo. Il Due Torri supera l’Hinterreggio. I verdetti dell’ultima giornata

Saluti fra i giocatori prima del calcio d'inizio

Montalto Uffugo e Orlandina in Eccellenza. Sfuggono i playoff alla Leonfortese, nei playout incroci Noto-Tiger Brolo e Sorrento-Battipagliese.

Di seguito i risultati dell’ultima giornata del girone I e tutti i relativi verdetti che ne sono venuti fuori. Due formazioni siciliane dovranno evitare la retrocessione, nessuna potrà giocarsi i playoff nonostante un’ottima stagione condotta dal Due Torri.
Si chiude ufficialmente la stagione regolare per le protagoniste del girone I di serie D. Da due settimane si sapeva già dell’Akragas vincitore del proprio raggruppamento e di conseguenza promosso al piano superiore in Lega Pro, e la gara del Gigante sul campo del Rende, terminata 1-1, è stata una delle meno vibranti e delle meno attese della giornata.
C’era grande attesa a Leonforte, per la gara tra la Leonfortese e il Marcianise, che avrebbe potuto contribuire alla realizzazione di un sogno, ovvero l’approdo dei biancoverdi ai playoff. Invece è arrivata una sconfitta per 2-0, che però non va ad inficiare una stagione meravigliosa per la piccola società della provincia di Enna, che ha cullato un sogno fantastico e lo ha visto svanire, contro ogni pronostico, solo a novanta minuti dalla fine di un campionato bellissimo.

Cocuzza del Noto

Cocuzza (Noto) incontrerà ai playout la Tiger Brolo

In corsa per un obiettivo anche il Noto, ma com’è accaduto per la Leonfortese è arrivata una delusione anche in questo caso. I granata sono usciti sconfitti dalla sfida sul campo di un Agropoli ormai sicuro di un posto ai playoff. Così, la formazione dell’ex Acr Messina Totò Cocuzza e compagni è costretta ad ottenere la salvezza attraverso i playout, traguardo che, se fosse stato evitato, avrebbe avuto le sembianze di un miracolo per la squadra che, alla fine del 2014, chiudeva la classifica assieme all’Orlandina.
Bella vittoria per il Due Torri, che chiude una stagione molto positiva con un 3-1 sul campo dell’HinterReggio. Un successo che regala ai biancorossi l’unico traguardo raggiungibile, quello dei 50 punti stagionali, e che in ogni caso fa sì che la formazione di Gliaca di Piraino si porti al settimo posto assieme alla Leonfortese. Un campionato, dunque, molto positivo per la squadra cara a mister Venuto.
Pareggio all’ultimo atto per la Tiger Brolo, che saluta il suo pubblico con un 1-1 contro il Sorrento e dà l’appuntamento ai playout, situazione in cui si presenterà con una posizione del tutto svantaggiosa, ovvero l’ultima: per i gialloneri sarà derby contro il Noto, forse la squadra più temibile con cui giocarsi la permanenza in serie D.
Ennesima e prevedibile sconfitta pesante per l’Orlandina, che chiude il suo disastroso campionato con uno 0-5 subìto sul proprio campo contro la Battipagliese, altra squadra che, assieme alle altre due siciliane e al Sorrento, giocherà i playout. Oltre ai paladini, invece, va in Eccellenza il Montalto Uffugo.

Il terzo gol del Sorrento di Caraccio. Convalidato nonostante vi fosse un giocatore del Due Torri a terra

Sorrento ai playout con la Battipagliese

Ecco i risultati dell’ultima giornata:

Agropoli-Noto 2-1

HinterReggio-Due Torri 1-3
Marcianise-Leonfortese 2-0
Nerostellati Frattese-Roccella 1-3
Nuova Gioiese-Montalto Uffugo 4-3
Orlandina-Battipagliese 0-5
Rende-Akragas 1-1
Tiger Brolo-Sorrento 1-1
Torrecuso-Roccella 1-1

CLASSIFICA: Akragas 73 (promosso in Lega Pro), Rende 64, Agropoli 62, Torrecuso (-1) 59, Neapolis 57, Nerostellati Frattese 54, Leonfortese e Due Torri 52, Marcianise 47, HinterReggio 46, Nuova Gioiese 44, Roccella 43, Noto (-1) 39, Sorrento 38, Battipagliese 37, Tiger Brolo 33, Montalto Uffugo 29 (retrocesso in Eccellenza), Orlandina (-2) 6 (retrocesso in Eccellenza).

Ai playoff: Rende, Agropoli, Torrecuso e Neapolis.
Ai playout: Noto, Sorrento, Battipagliese e Tiger Brolo.

Commenta su Facebook

commenti