Padalino: “Contro il Messina non sarà facile. Mi aspetto tanto dal gruppo”

Padalino, allenatore del Matera (foto Denaro)

Da Messina al Messina in casa, Pasquale Padalino ritrova la prima squadra che ha incontrato da quando siede sulla panchina del Matera. Queste le sue parole in conferenza stampa, raccolte dal sito ufficiale del club biancazzurro: “Giocatori come Iannini, Armellino e Carretta sono sicuramente importanti, ma ho un gruppo molto valido e sicuramente non posso appellarmi alle assenze anche in caso di risultato non buono. Non trovo scuse e in questo momento abbiamo trovato una fisionomia e una giusta intesa importante. È normale che mancano due centrocampisti importanti. Mancano proprio quei giocatori che in certi momenti della partita possono dare quel qualcosa in più visto che hanno molta esperienza. Ma non sarà un problema, perché mi aspetto le giuste risposte da chi li sostituirà. Abbiamo un gruppo, sembra una frase fatta ma non è così”.

L'allenatore del Foggia, Pasquale Padalino

L’allenatore dei lucani Pasquale Padalino

“Tutti hanno il dovere di rispondere al meglio – ha proseguito Padalino – per questo dalla partita di sabato mi aspetto tanto, perché affrontiamo una squadra che ha solamente tre punti in meno di noi e per lunghi tratti di questo campionato è stata nelle prime posizioni. Dopo le ultime vicende hanno detto di voler ricominciare a fare bottino pieno da Matera. Siamo consapevoli che non sarà una partita facile. Viene dopo le ottime prestazioni contro Casertana e Foggia, per questo, quella contro il Messina sarà la più difficile. Affrontiamo comunque una formazione che ha gli stessi giocatori dell’andata. Hanno assenze importanti come Baccolo, Fornito, ma hanno altri giocatori importanti come Tavares, Gustavo. Noi non ci snatureremo anche se abbiamo delle assenze importanti”.

Gli ultras del Matera

Gli ultras del Matera

Tra i convocati altri due Berretti, che si aggiungono a Dammacco: “Ci sono tutti, tranne i tre squalificati. Ho deciso di convocare giocatori come Morra e Petitti per premiare il loro impegno e il grande contributo che hanno dato alla Berretti quest’anno. Sono bravissimi giocatori che in un futuro potranno essere anche in pianta stabile in prima squadra. Li ho voluti premiare, per fargli assaggiare il sapore del ritiro e capire qual è il clima che si respira in prima squadra. Poi tutto può succedere, potranno tornare anche utili come accadde per Dammacco a Melfi”.

Il tecnico del Matera, Pasquale Padalino, ha convocato 22 giocatori per la gara di sabato con il Messina. Ecco l’elenco. PORTIERI: Bifulco, Biscarini; DIFENSORI: Ingrosso, Di Lorenzo, Zaffagnini, Scognamillo, Piccinni, De Franco; CENTROCAMPISTI: Meola, Rolando, De Rose, Casoli, D’Angelo, Petitti, Tomi, Zanchi; ATTACCANTI: Dammacco, Infantino, Morra, Pagliarini, Albadoro, Gammone.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com