Ottimo inizio per il Santa Teresa Volley: 3-0 casalingo sul PVG Bari

Santa Teresa VolleyIl Santa Teresa Volley esulta dopo la vittoria

Comincia nel migliore dei modi il Campionato di Serie B1 girone D per la squadra di mister Antonio Jimenez. Le rosso-blu si impongono, fra le mura amiche del “PalaBucalo”, per 3-0 (25-20, 25-16, 25-22) sul PVG Bari sottolineando, oltre all’ottima difesa, una maggiore supremazia sia a mura che al servizio.

Santa Teresa Volley

Antonio Jimenez, tecnico del Santa Teresa Volley

Giulia Mordecchi e compagne, nonostante alcuni parziali risicati, controllano la gara dall’inizio alla fine, salvo nel terzo set quando le pugliesi riescono a portarsi avanti per 10-9 fino al 17-15. Le joniche riescono successivamente a ribaltare il set e conquistare definitivamente la gara. Ospiti in campo con Romanazzi in palleggio, Cariello opposta, Peonia e La Bianca centrali, Caputo e Soleti di banda, Minervini libero. Di contro mister Jimenez schiera Mordecchi in cabina di regia, Raquel Ascensao opposta, Lestini p1 e Ghezzi p4, Cassone e Marlene Ascensao centrali, Lanzi libero. Avvio di primo set contratto per ambo le squadre con frequenti errori che però non inficiano il vantaggio locale (8-3), caratterizzato da dopo due bordate consecutive della milanese Erika Ghezzi.

Santa Teresa Volley

Giulia Mordecchi (Santa Teresa Volley)

Due ace consecutivi di Mordecchi e un tap-in vincente di Federica Cassone fanno prendere il largo alle rosso-blu che si portano sul 15-6. Le ospiti si fanno coraggio e provano a rimontare. Giungono fino al 19-18 causa un’incomprensione difensiva Mordecchi-R. Ascensao, ma il finale è tutto per le ragazze di casa. Il punto conclusivo giunge a causa di un attacco fuori della Soleti. Inizio secondo set griffato Monica Lestini (4-0); sul 7-1 ospiti costretti al primo discrezionale. Fast di Cassone per il 9-3. Ghezzi è murata due volte di seguito e le ospiti si portano sul 10-8. Equilibrio fino al 12-11, poi tre ace su quattro turni di battuta della Mordecchi fanno di nuovo prendere il largo alle ragazze di casa (17-11). Il 20-13 è siglato da un pregevole gesto tecnico della ragazza di Talsano che in tuffo col braccio sinistro proteso sventa la minaccia avversaria e al contempo respinge al di là del campo in zona incustodita per un punto molto applaudito. Doppio Marlene Ascensao per il 22-14. Un’invasione a rete della Soleti firma il parziale del secondo set sul 25-16. Il set successivo, come detto, registra la reazione delle ospiti, ma Ghezzi, Raquel Ascensao e i troppi errori delle baresi fissano il parziale sul 25-22.

Sanitaria Si.Com Prestasì Santa Teresa – P.V.G. Bari 3-0 (25-20, 25-16, 25-22)
Santa Teresa Volley: Santin, M. Ascensao 10, Mordecchi 10, Lestini 10, Ghezzi 8, Cassone 3, R. Ascensao 8, Lanzi (L). N.e. Barbera, Dilati, Moschella, Nielsen. All. Jimenez
P.V.G. Bari: Romanazzi 1, Cariello 5, Piemontese, Soleti 4, La Bianca 10, Caputo 9, Peonia 8, Minervini (L). N.e. Novia, Valecce. All. Sarcinella
Arbitri: Chiara Santangelo e Claudio Spartà

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti