Orlandina, Venza: “Vogliamo riscattarci”. Saluta l’assistente Brignone

Orlandina BasketIl direttore generale dell'Orlandina Francesco Venza

Si alza ufficialmente il sipario sulla nuova stagione della Infodrive Capo d’Orlando. Scatta, infatti,  in sede il ritiro precampionato al termine di un mercato estivo di assoluto livello condotto dalla società e che deve ancora registrare soltanto gli ultimi due nominativi che completeranno l’organico di coach David Sussi.

Orlandina Basket

Enzo Brignone ha anche guidato l’Orlandina Lab

Nel frattempo è arrivato il commiato da parte dell’assistente Enzo Brignone, che con un post social ha informato che nel prossimo torneo non farà più parte dello staff tecnico: “È il momento di una pausa ma sono stati nove anni pazzeschi. Grazie Orlandina. Grazie a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo viaggio”.

Il direttore generale paladino Francesco Venza, veterano della società bianco azzurra, ha ribadito ad Antenna del Mediterraneo la voglia di ben figurare che anima la squadra: “Scatta la nuova stagione, i lavori estivi sono andati nella direzione più congeniale. Riteniamo che l’area tecnica abbia costruito una squadra che potrà ben figurare in un campionato di serie B che si annuncia molto impegnativo per via della nuova riforma dei campionati che caratterizzerà le prossime due stagioni sportive”.

Orlandina Basket

Daniele Okereke è l’ultimo innesto operato dall’Infodrive Capo d’Orlando

La settimana in corso vedrà il nuovo gruppo al lavoro e darà inizio al percorso di avvicinamento alla nuova stagione: “L’impegno è stato massimo dopo aver cercato di metabolizzare la retrocessione della scorsa stagione, aspetto che non è stato né facile né scontato. I ragazzi sono già arrivati in città e stanno svolgendo le rituali visite mediche, che precederanno i tanti allenamenti, come accade sempre nel precampionato. Stiamo programmando gli impegni della pre-season che ci condurranno alla data del 10 settembre, primo confronto di Supercoppa“.

Autori

+ posts