Orlandina, Burgess e Nicevic disponibili il 25 gennaio contro Pistoia. Ancora attesa per Pecile

Si registrano alcune novità relative nella situazione dei giocatori infortunati in casa Orlandina Basket. Gli esami strumentali cui è stato sottoposto l’atleta Bradford Burgess hanno evidenziato come l’infortunio subito all’adduttore della coscia destra sia stato superato. Il centro Sandro Nicevic si sottoporrà, invece, ad un nuovo controllo ecografico nell’imminente fine settimana per valutare se la lesione al muscolo soleo del polpaccio della gamba destra si sia riassorbita del tutto. Entrambi i giocatori dovrebbero rientrare in gruppo dopo la sosta del campionato ed essere disponibili per la prima gara del girone di ritorno, il 25 gennaio a Pistoia. Infine anche Andrea Pecile è in via di guarigione, il playmaker italiano ha, infatti, superato la fase acuta del problema muscolare e il suo rientro in gruppo è previsto fra circa 30 giorni.

Commenta su Facebook

commenti