Nuova impresa dell’FP Sport ai danni di Milazzo. Un Cavalieri da 40 punti trascina i peloritani al primo posto in classifica

Logo FP Sport

Logo FP Sport

E’ andata in archivio una serata che verrà ricordata a lungo in casa FP Sport Messina. Il team allenato da Francesco Paladina conquista il primato del girone A del campionato di serie C Regionale e lo fa battendo la capolista Milazzo. Una partita da vietare ai deboli di cuore e iniziata alla grande dagli ospiti che hanno spinto sull’acceleratore sin dal primo tempo, arrivando addirittura sul più tredici. Cavalieri, in dubbio fino alla palla a due, inizialmete sembra litigare col canestro, ma non sarà così, mentre Sabarese (“doppia doppia” da 12 punti ed altrettanti rimbalzi) e compagni cercano di limitare i danni e si riesce ad andare al riposo sul meno sette. Qui l’FP Sport ha un cuore pulsante, dimostrando che il gruppo è composto da ragazzi che non mollano mai, sugli scudi Buono, Ponzù e Perrone, che tracciano la strada ai compagni. Cavalieri sembra un giocatore rigenerato dalla pausa lunga ed alla fine il ragazzo di Roma ne infila quaranta, Bonanno segna canestri importantissimi e Sabarese diventa un vero e proprio totem nel pitturato.

Claudio Cavalieri (FP), autore di 40 punti, 12 rimbalzi e 39 di valutazione

Claudio Cavalieri (FP), autore di 40 punti, 12 rimbalzi e 39 di valutazione

Il Pala Ritiro diventa una bolgia e l’Fp Sport Messina vola su in alto in classifica, dove forse nessuno si aspettava, ma il lavoro duro paga e i ragazzi di Paladina stanno gettando il cuore oltre l’ostacolo. Onore al Milazzo. squadra combattiva e talentuosa che ha giocato un bel basket ma alla fine forse ha vinto chi ci ha creduto di più. Il Capitano Claudio Cavalieri commenta così il match: “La gara è cominciata malissimo, ero molto nervoso e forse l’ho trasmesso anche ai ragazzi, ma stare fermo una settimana e non essere al cento per cento mi ha messo in difficoltà nel primo tempo. Poi ho capito dove stavo sbagliando, ho preso le contro misure e mi sono rappacificato col canestro, le prestazioni personali non sono mai merito del singolo ma un risultato di un lavoro duro che si fa in palestra tutti i giorni col coach e grazie alla grande disponibilità dei miei compagni nel cercarmi e nel trovarmi sempre. Stiamo aspettando il ritorno del paly Squillaci con ansia ed il recupero di Greco, Forzano e Valentini. Abbiamo tanti problemi in infermeria ma stiamo tenendo botta e vedere gli occhi dei miei ragazzi dopo la vittoria non ha prezzo. Dedico la vittoria a tutta quella parte del pubblico che sta diventando sempre di più il nostro sesto uomo in Campo. L’FP Sport Messina c’è e merita rispetto da parte di tutti”.

IMG_8090_tn_tmFP Sport Messina-Milazzo 76-72
Parziali: 11-21; 21-18; 16-19; 28-14
FP Sport: Mirenda, Santoro, Bonanno 4, Buono 9, Cavalieri 40, Sabarese 12, Arigó, Martino, Forzano, Ponzù Donato 4, Perrone 7, Giuffrè. All: Paladina
Minibasket Milazzo: Trio, Spanò, Cassisi 15, Toto 19, Barbera 17, Coppolino 13, La Spada, Scilipoti 3, Colosi, Italiano 5, Amendolia, Amato. All: Lucifero

Autori

+ posts
Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33