Numeri ed atleti di spicco attesi al campo “Cappuccini”

Si svolgerà sabato 21 e domenica 22 maggio, al campo scuola “Cappuccini” di Messina, la seconda prova regionale del Campionato di Società Assoluto. L’importante manifestazione, indetta dalla FIDAL Sicilia, è organizzata dall’Atletica Villafranca del presidente Franco Ripa in stretta collaborazione con la FIDAL Messina, la Polisportiva Europa e l’Indomita Torregrotta. Quasi 450 sono gli atleti-gara (più 49 staffette), provenienti da tutte le province dell’Isola con l’obiettivo di conquistare punti preziosi per i sodalizi d’appartenenza.

Una gara della passata edizione

Una gara della passata edizione

Tra i protagonisti più attesi spiccano i nomi dei velocisti Andrea Spezzi, Alice Mangione, entrambi del Cus Palermo, Filippo Randazzo (Sport ‘85 Valguarnera-Fiamme Gialle) e Nicholas Artuso (Atletica Villafranca), del talentuoso Osama Zoghlami, che si cimenterà nei 5000 metri, dell’ostacolista Giorgia Di Vara (Catania 2000), del lanciatore etneo Isidoro Mascali, tesserato per il Cus Palermo, e del giovanissimo saltatore Ernesto Pascone (Cus Palermo), capace da Allievo di avere già un personale di 2,04 metri nell’alto.

I colori messinesi saranno difesi dai rappresentanti di ben nove squadre: Polisportiva Europa, Atletica Villafranca, Indomita Torregrotta, Torrebianca, Forte Gonzaga, Podistica Messina, Duilia Barcellona, Odysseus e Atletica Savoca.  In entrambe le giornate il via alle competizioni sarà dato, infine, alle ore 15.45 (riunioni giuria e concorrenti fissate alle 15.30).

Una prova di velocità al campo "Cappuccini"

Una prova di velocità al campo “Cappuccini”

PROGRAMMA TECNICO

Assoluto F.

1^Giornata: 100 – 400 – 1500 – 3000st – 100Hs – Alto – Triplo – Peso – Martello – Marcia Km. 5 – 4×100 2^Giornata: 200 – 800 – 5000 – 400Hs – Asta – Lungo – Disco – Giavellotto – 4×400.

Assoluto M

1^Giornata: 100 – 400 – 1500 – 3000st – 110Hs –Asta – Triplo – Disco – Giavellotto – Marcia Km. 10 – 4×100 2^Giornata: 200 – 800 – 5000 – 400Hs – Alto – Lungo – Peso – Martello – 4×400.

Commenta su Facebook

commenti