Npm, Manzo: “Stiamo ritrovando il nostro basket. Ora ogni gara sarà una finale”

Nuova Pallacanestro MessinaLa soddisfazione di Steven Perriere della Nuova Pallacanestro Messina (foto Marco Familiari)

Il finale di stagione della Nuova Pallacanestro Messina ha mostrato notevoli progressi sia sul piano del gioco che nei risultati. La squadra di coach Beto Manzo ha infatti ottenuto due successi molto netti sia sul campo della Dierre Reggio Calabria che in casa contro Catanzaro e il tecnico argentino è soddisfatto per il gioco espresso.

Nuova Pallacanestro Messina

Kristofers Vasilevskis della Nuova Pallacanestro Messina (foto Marco Familiari)

Manzo commenta così il momento della sua squadra: “La nostra ritrovata intensità ci sta permettendo di crescere e imparare ad essere un gruppo unito. Difendiamo forte restando tutti concentrati e stiamo eliminando i black-out che avevamo a inizio anno, questo ci sta permettendo di compattarci sempre di più”. 

Il clima positivo per la risalita in classifica produce effetti significativi a livello di fiducia di un gruppo nuovo e molto giovane: “I ragazzi stanno acquisendo fiducia, le vittorie servono proprio a questo. Abbiamo superato momenti bui ma col lavoro stiamo risalendo sempre più la china. Serve un lavoro sia fisico e tecnico che può dare i suoi frutti durante le partite. L’intensità è ottimale, sopperiamo ai gap fisici e di esperienza con le dirette avversarie”. 

Nuova Pallacanestro Messina

Il tecnico Beto Manzo (foto Marco Familiari)

L’ex giocatore e da due stagioni tecnico della società giallorossa sottolinea come l’anno solare sia stato superlativo per il proprio sodalizio arrivato a luglio a un canestro di distanza dalla serie B ma l’attenzione dev’essere sempre orientata in prospettiva: “Occorre avere pazienza per ottenere un miglioramento individuale e collettivo. Chiudiamo un 2021 che per la società è stato a dir poco eccezionale. Non viviamo però di ricordi perché ci rituffiamo nel lavoro in palestra sin dagli ultimi giorni dell’anno”.

La seconda fase è ormai alle porte, l’obiettivo del tecnico è confermare i notevoli miglioramenti espressi e inserirsi stabilmente tra le posizioni di vertice: “Adesso ogni gara diventa molto più difficile rispetto a prima perché tutti cercheranno di conquistare i punti utili per la seconda fase in vista dell’incrocio con l’altro girone. Noi puntiamo ad entrare nei playoff ma ancora ogni discorso appare prematuro”. 

Autori

+ posts
Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33