Non c’è due senza tre, se lo augura l’Ossidiana Marbi Messina

L’Ossidiana Marbi Messina, dopo i quattro punti conquistati nelle due ultime uscite, andrà a caccia di conferme positive sabato in casa della Polisportiva Acese.

I giocatori della compagine peloritana

La partita, valevole per la terza giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile, prenderà il via alle ore 15.30 alla piscina di Nesima. Non si sono allenati, in settimana, con regolarità gli acciaccati Claudio Versi, Yashveer Parmessur e Gabriele Lenzi, ma il tecnico Nicola Germanà spera di averli a disposizione per l’importante trasferta. L’allenatore peloritano si dichiara, intanto, soddisfatto dei progressi palesati dal gruppo, ma è nel contempo consapevole della difficoltà di questo match:

“L’obiettivo è dare continuità alla crescita di rendimento che ci ha permesso di fare risultato contro la Rari Nantes Auditore ed il Cosenza. Stiamo migliorando costantemente, come speravo avvenisse alla vigilia del torneo. Ogni gara assume ormai per noi una grande valenza, perché dobbiamo recuperare punti in classifica, ma sappiamo bene che andremo ad affrontare un avversario forte, che ha fatto benissimo in questa stagione. L’Acese ha un organico completo con un buon mix di giocatori esperti ed interessanti giovani. La qualità dei rivali deve indurci – conclude Germanà – a giocare al massimo delle nostre possibilità su ogni pallone”. Arbitrerà il confronto il signor Simone Scafidi di Palermo.

L’allenatore Nicola Germanà

GIOVANILI: Davanti ai propri sostenitori, l’Ossidiana Marbi sfiderà domenica due volte la quotata Telimar con gli Under 15 e 20, mentre la compagine Under 13 renderà visita alla Muri Antichi.

PARTITE 12^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Swim Academy-Waterpolo Catania; Etna Waterpolo-Nuoto 2000 Napoli; Polisportiva Acese-Ossidiana Marbi Messina; Basilicata Nuoto 2000-Cosenza Nuoto; Cus Unime-Rari Nantes Auditore.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti