Non bastano cinque giocatori in doppia cifra, l’FP Sport cede alla Virtus Ragusa

Un'iniziativa di Salvatico

L’F.P. Sport Messina esce sconfitta dal PalaPadua di Ragusa per 87-78 al termine di una gara giocata con grande coraggio, che ha visto i ragazzi di coach Paladina tenere testa alla talentuosa formazione iblea per quasi tutti i quaranta minuti. Cavalieri e compagni hanno giocato alla pari soprattutto nella prima parte della gara, infatti alla prima sirena il punteggio era di 20-19, un equilibrio che si manteneva anche nel secondo parziale nel corso del quale i messinesi hanno anche condotto la sfida. Si andava così al riposo lungo sul 41-40.

Nedim Tunovic (Fp Sport)

Nedim Tunovic (Fp Sport)

Alla lunga però hanno avuto ragione i ragazzi di coach Di Gregorio, grazie alle giocate dei veterani Mammana (18 punti alla fine), capitan Sorrentino (16) e Canzonieri (10), così arrivava il break che consentiva ai padroni di casa di chiudere avanti il terzo periodo sul 62-55. Nel quarto finale l’FP Sport pagava le poche rotazioni a disposizione di Francesco Paladina e non riusciva nell’impresa di rimettersi in corsa per la vittoria, nonostante l’ottima prova di Tunovic, top scorer del match con 22 punti, di Caddel (18) e del giovanissimo Salvatico (14). In doppia cifra anche Cavalieri e Squillaci autori di 10 punti a testa. Ragusa invece raccoglieva tanti punti dalla panchina, compresi i 9 messi a segno dal promettente Chessari, l’anno scorso campione d’Italia under 16 con la Pegaso Ragusa. L’appuntamento con la vittoria per i peloritani è rimandato a domenica prossima, quando avranno la possibilità di rifarsi al PalaRitiro contro il Nuovo Avvenire Spadafora nel primo derby stagionale.

Tabellino:  Virtus Ragusa – F.P. Sport Messina 87-78  

 Parziali: 20-19, 21-21, 21-14, 25-14

 Virtus Ragusa: Gebbia A. 8, Canzonieri 10, Chessari 9, Mammana 18, Antoci, Licitra 7, Ferrera 7, Sorrentino 16, Ferlito 5, Iabichella 5, Cascone 2 Gebbia L. ne. Allenatore: Massimo Di Gregorio.

F.P. Sport Messina: Salvatico 14, Martino ne, Ponzù, Squillaci 10, Giuffrè ne, Cavalieri 10, Tunovic 22, Casile ne, Magistro 6, Cordima ne, Caddell 18, Anchise ne. Allenatore: Francesco Paladina.

Arbitri: Cappello e Abate di Porto Empedocle

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva