Nibali: “Non ho potuto fare altro. Mi aspettavo di più da questo Mondiale”

Vincenzo NibaliLo "squalo dello Stretto" vestito d'azzurro

“Magari mi aspettavo qualcosa di più. Purtroppo all’ultimo giro, quando il forcing era veramente molto alto e i chilometri si facevano sentire sulle gambe, è arrivato il black-out, quindi mi sono spento completamente. Cosa posso dire? Penso di avercela messa tutta fino alla fine, purtroppo di più non potevo fare”. Così Vincenzo Nibali ha commentato il 49esimo posto nel Mondiale di ciclismo su strada, che si è corso a Innsbruck, in Austria, e che lo ha visto giungere a 6’02” dal vincitore Alejandro Valverde. “Posso però dire di avere fatto parte di un bel gruppo, che è rimasto sempre molto unito: ci siamo parlati e questo è molto importante anche per il futuro”, ha concluso il corridore messinese.

Commenta su Facebook

commenti