Netto ko per l’Orlandina in Friuli. Monfalcone comanda i giochi dall’inizio

Orlandina BasketOrlandina sconfitta a Monfalcone (foto Dario Cechet)

Vittoria netta e senza storia per la Pontoni Monfalcone che, davanti ai propri tifosi, supera nettamente la Infodrive Capo d’Orlando col punteggio di 92-74, bissando il successo dell’andata e staccando la compagine paladina in classifica anche in virtù del 2-0 negli scontri diretti. Sconfitta pesante invece per i biancoazzurri, che rimangono nel gruppone di squadre a sedici punti: un rallentamento in ottica playoff.

Orlandina Basket

Okereke in difesa su Rezzano (foto Dario Cechet)

Partita praticamente perfetta per la formazione friulana di coach Praticò, che conduce sin dalla palla a due trovando con regolarità la via del canestro sospinta dalla prestazione “monstre” di Rezzano (6/7 per lui dall’arco). In avvio l’esperienza dell’ex lungo di Reggio Calabria e quella di Prandin unita alla verve di Cestaro e Furin sospingono i padroni di casa sul 12-5. Gli ospiti provano a restare attaccati alla gara grazie a quattro uomini in doppia cifra ma pagano una serata di scarsa vena al tiro da fuori e così all’intervallo lungo il vantaggio della Pontoni si attesta già in doppia cifra. Il punteggio di 43-32 al 20′ testimonia l’inerzia che pende tutta per la squadra di casa nonostante l’orgoglio mostrato da Binelli, Laganà e Triassi.

Nella ripresa il copione non cambia. Monfalcone scappa definitivamente nel terzo quarto toccando il +18, la formazione siciliana sbatte contro l’imprecisione al tiro dall’arco così il 66-45 del 30′ sa già di fine anticipata della gara. Nell’ultimo quarto Okereke prima e Cuffaro (12 punti per l’ex Agrigento) e Laganà poi riavvicinano i loro compagni a -15 ma il duo Prandin – Cestaro chiude definitivamente la sfida. I friulani conquistano una vittoria che gli permette di arrivare in zona playoff e di allungare in classifica proprio su Capo d’Orlando.

Orlandina Basket

Per Passera nessun canestro dal campo (foto Carmen Spina)

Pontoni Monfalcone – Infodrive Capo d’Orlando 92-74
Parziali: 21-14, 22-18, 23-13, 26-29.
Pontoni Monfalcone: Rezzano 28 (4/8, 6/7), Mazic 18 (2/4, 3/7), Soncin 11 (1/1, 3/4), Coronica 10 (2/2, 1/2), Prandin 8 (2/7, 1/4), Cestaro 6 (0/2, 0/1), Furin 6 (3/3, 0/0), Medizza 5 (1/4, 0/0), Bellato 0 (0/0, 0/1), Maiola 0 (0/0, 0/0), Marson 0 (0/0, 0/0). All: Praticò. Tiri liberi: 20 / 26 – Rimbalzi: 35 4 + 31 (Devil Medizza 12) – Assist: 17 (Andrea Cestaro 4).
Infodrive Capo d’Orlando: Cuffaro 12 (3/4, 2/2), Vecerina 11 (3/11, 1/4), Klanskis 11 (4/8, 0/2), Laganà 10 (2/5, 2/9), Triassi 8 (0/0, 2/7), Okereke 8 (3/5, 0/0), Baldassarre 6 (2/5, 0/1), Binelli 5 (1/2, 1/1),  Passera 3 (0/2, 0/1), Telesca 0 (0/0, 0/0), Romagnolo 0 (0/0, 0/0). All: Robustelli. Tiri liberi: 14 / 20 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Lagana 9) – Assist: 10 (Cuffaro 4).

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

The following two tabs change content below.

Redazione MessinaSportiva

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia