Muscolino: “La Pallavolo Messina è viva. Guardiamo al futuro con oculatezza” (2 VIDEO)

Il gruppo al completo (foto Isolino)
La rosa della Pallavolo Messina (foto Isolino)

La rosa della Pallavolo Messina (foto Isolino)

Il progetto della Pallavolo Messina va avanti. La società peloritana sarà ai nastri di partenza del torneo di B1 che prenderà il via domenica con la trasferta di Potenza, raddoppiando per l’impegno relativo alla Serie C. Uno sforzo prodotto dal presidente Giorgio Muscolino che ha lavorato sodo in estate in sinergia con il direttore generale Roberto Bombara per dare seguito agli investimenti effettuati negli anni scorsi. La guida tecnica della prima squadra è stata invece affidata a Flavio Ferrara, mentre Antonio Locandro allenerà la formazione che militerà in C.

“La Pallavolo Messina è viva – ha detto il presidente Giorgio Muscolino nel corso della presentazione ufficiale, avvenuta in pieno centro cittadino – e giocherà ancora in una categoria importante come la Serie B1. Siamo tra le poche realtà cittadine di scena a livello nazionale. Essere in campo il 20 ottobre era il nostro obiettivo e siamo riusciti a raggiungerlo in virtù del grande impegno profuso con i dirigenti. Non ridimensioniamo, ma impostiamo il futuro in maniera oculata, tenendo conto del momento economico in cui viviamo. Rinunciare a portare avanti questo progetto avrebbe significato vanificare gli investimenti profusi negli ultimi anni. Il grido d’allarme lanciato alla città ed alle istituzioni non è stato colto, ma proseguiamo per la nostra strada, raddoppiando gli sforzi data l’ulteriore partecipazione al campionato di C”.

Il capitano Nicola D'Andrea e il tecnico Flavio Ferrara (foto Isolino)

Il capitano Nicola D’Andrea e il tecnico Flavio Ferrara (foto Isolino)

In rosa, per la Serie B1 ormai alle porte, con soltanto 11 formazioni inserite nel raggruppamento della Pallavolo Messina dopo la rinuncia del Casarano, sono appena tre gli elementi nati lontano dallo Stretto: i palleggiatori Federico Pagliara (Catania) e Luca Degli Esposti (Spoleto) e il centrale Gianluca Schipilliti (Palmi). “Abbiamo allestito un roster del quale andiamo molto fieri, composto prevalentemente da atleti messinesi. I ragazzi ci sono venuti incontro capendo le nostre esigenze e sposando la causa in maniera incondizionata. Per questo non cambierei la mia squadra con nessun altra. Sappiamo di dover soffrire, ma venderemo cara la pelle in ciascuna gara. Mantenere la categoria è quello che ci siamo prefissati, senza sbandierare progetti di altro genere”.

La novità più importante è costituita dal ritorno al PalaJuvara. Lì dove la Pallavolo Messina aveva festeggiato il salto in B1. “E’ stata una scelta di cuore. Siamo certi che un giorno torneremo a giocare al PalaRussello, ma al momento occorreva una struttura più accogliente che potesse rappresentare il teatro dei nostri successi com’è avvenuto in passato”. Il direttore generale Roberto Bombara ha poi aggiunto: “La nostra stagione è iniziata a luglio, quando abbiamo deciso di non disperdere quanto costruito in questi anni ed andare avanti. Anzi, la nostra società sta crescendo ed oggi vuole essere una “casa” aperta a chiunque volesse fare pallavolo”.

Il gruppo al completo (foto Isolino)

Il gruppo al completo (foto Isolino)

Questa, infine, l’analisi del coach Flavio Ferrara: “Guidare la Pallavolo Messina è un premio per l’impegno di questi anni. Servirà lavorare con competenza per cercare di fare meglio possibile in un campionato che rappresenta un punto di partenza. Ci attende una stagione lunga e difficile, nella quale il pubblico del PalaJuvara dovrà fare la sua parte supportando i ragazzi. Penserò di partita in partita, a cominciare dalla trasferta di Potenza. I lucani erano già forti un anno fa e si sono rinforzati. Siamo però consapevoli dei nostri mezzi e daremo sicuramente il massimo”.

Il roster per la Serie B1 con i relativi numeri di maglia: 1 Federico Pagliara (palleggiatore); 2 Riccardo Scimone (centrale), 3 Gianluca Schipilliti (centrale), 5 Giuseppe De Francesco (Schiacciatore), 7 Fulvio Fasanaro (opposto), 8 Nicola D’Andrea (centrale), 10 Giuseppe Caravello (opposto), 11 Andrea Alaimo (libero), 13 Mauro Princiotta (schiacciatore), 14 Orazio Ruggeri (libero), 15 Giuseppe Mastronardo (schiacciatore), 16 Luca Degli Esposti (palleggiatore).

Questa l’intervista video al presidente della Pallavolo Messina Giorgio Muscolino:
Questa l’intervista video all’allenatore della Pallavolo Messina Flavio Ferrara:

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com