Mobilità sostenibile e sport all’aria aperta: al via “Bus&Trek”, progetto Uisp

UispLa Uisp vara i progetti "Bus & Trek" e "Sport per Tutti"

Il progetto “Bus&Trek” targato Uisp Messina ha preso il via. L’iniziativa rientra nel progetto nazionale “Sport per tutti”, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che vuole individuare nello sport una leva per raggiungere i 17 obiettivi strategici di Agenda 2030 e coinvolge sedici Regioni.

Uisp

Con “Bus & Trek” la Uisp promuove i bus elettrici e le escursioni nella natura

Due gli obiettivi: contribuire a diffondere la cultura della mobilità sostenibile e favorire il benessere fisico di adulti e bambini. Coloro che aderiranno al progetto “Bus&Trek dovranno raggiungere i luoghi delle attività di cammino e di escursionismo urbano ed extraurbano utilizzando gli autobus di linea dell’azienda Atm Spa. In tal modo, Uisp mira a promuovere uno stile di vita sostenibile e a stimolare nei cittadini una riflessione sull’impatto ambientale dell’uso del mezzo privato e sulla necessità di ridurre le emissioni di CO2.

Attraverso questo progetto, l’Unione Italiana “Sport Per tutti” vuole quindi far comprendere l’importanza di una mobilità dolce e indurre i cittadini a rendersi protagonisti di un cambiamento non più rimandabile. I partecipanti potranno effettuare a passo lento e impatto zero escursioni nei luoghi più suggestivi del territorio messinese, che si estende tra mare e monti e offre la possibilità di godere di panorami mozzafiato e di numerose bellezze naturali.

Uisp

Il logo della Uisp, accompagnato dallo slogan “sport per tutti”

“Semplicemente pagando il biglietto dell’autobus – spiega il presidente della Uisp Messina Santino Cannavòsi potranno raggiungere i luoghi delle attività di cammino e di escursionismo. In questo modo, non solo promuoveremo l’attività sportiva ma lanceremo un messaggio fondamentale: le auto dovranno restare ferme a casa per contribuire tutti insieme a ridurre il tasso di inquinamento nella nostra città. Stiamo anche lavorando ad una convenzione con le scuole, affinché in primavera anche i più giovani possano prendere parte all’iniziativa e comprendere l’importanza non solo dell’attività fisica all’aria aperta ma anche della mobilità sostenibile e dolce”.

“Bus&Trek – ha evidenziato il sindaco Federico Basile si realizza e si inquadra in una visione corretta attraverso la coniugazione di uno spirito di trasporto sostenibile ad attività che sostenibili lo sono di natura. Questa iniziativa è un esempio di lavoro in perfetta sinergia con l’Ente pubblico che fornisce servizi alla cittadinanza”.

Santino Cannavò

Santino Cannavò presidente della Uisp Messina

“Da anni – ha aggiunto il vicesindaco  Salvatore Mondello mi batto affinché vi sia un cambio di cultura e di approccio da parte di tutti all’utilizzo della città. Come Amministrazione, abbiamo creato tutti i presupposti affinché si possa vedere un nuovo modo di vivere Messina, e mi riferisco ovviamente agli strumenti di pianificazione come il nuovo Piano del Traffico urbano, che mette al centro le persone e prevede la realizzazione di isole pedonali e piste ciclabili. Ben vengano quindi queste iniziative poiché diventano la sana attuazione di una cornice pianificatoria e progettuale che è stata messa in campo dall’Amministrazione comunale”. 

Il presidente dell’Atm Giuseppe Campagna ha spiegato come l’azienda sta compiendo ogni sforzo per mettersi al passo coi tempi puntando su innovazione e crescita, per un sistema di trasporto pubblico sempre più efficiente: “I nuovi autobus rappresentano un modello di sviluppo in quanto sono presenti il sistema di bigliettazione elettronica, il tornello, il conta-passeggeri e il defibrillatore a bordo con il nostro personale formato per utilizzarlo. In queste nuove condizioni di crescita tecnologica e di sicurezza per noi è un piacere essere parte attiva del progetto Bus&Trek”.

UISP

La Uisp promuove escursioni nei luoghi più suggestivi del territorio

Anche la rappresentante dell’Arpa Sicilia, Anna Scalia, ha elogiato “l’iniziativa che, promuovendo la mobilità sostenibile attraverso un sempre maggiore uso del mezzo pubblico, intende portare avanti una sensibilizzazione sulla necessità di ridurre le emissioni di CO2 e combattere l’inquinamento ambientale”. Per informazioni su come partecipare è possibile recarsi alla sede di Uisp Messina (via Risorgimento, 88), chiamare il numero 090.2934942 o inviare una mail all’indirizzo messina@uisp.it.

Questi i prossimi appuntamenti: 21 gennaio Escursione Badiazza Quattro Strade: Partenza ore 8,19 terminal Cavallotti con bus 25 arrivo 8,43 fermata via Palermo; Rientro ore 12,15 arrivo 13,15 con bus 25 cambio bus n° 1.

28 gennaio Escursione C.da Sorba Forte Crispi: Partenza ore 8,20 terminal Cavallotti con tram n° 28 arrivo 9,03; Rientro ore 12,31 arrivo 13,17 con bus 23 cambio con tram n° 28.

05 febbraio Escursione San Filippo Sup. Cascate: Partenza ore 8,45 terminal Cavallotti con bus n° 8/9 arrivo 9,40; Rientro ore 11,40 arrivo 12,25.

18 febbraio Escursione Foresta Camaro: Partenza ore 8,45 stazione centrale con bus n° 14 arrivo 9,15; Rientro quattro strade ore 13,07 con bus n° 14 arrivo 13,38 Stazione.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.