Il messinese Giovanni Costantino al Corso per allenatori – Uefa A

Costantino si sbraccia in panchina

È stato inaugurato questa settimana, nell’aula magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano, il nuovo corso speciale per “Allenatore Professionista di Secondo Livello – UEFA A”, riservato alle società di Lega Pro. Tra gli allievi anche il messinese Giovanni Costantino, attualmente in Ungheria, nello staff di Marco Rossi all’Honved Budapest, in qualità di match analyst.

Giovanni Costantino con l'ex difensore giallorosso Luigi Corino

Giovanni Costantino con l’ex difensore giallorosso Luigi Corino

Con la qualifica UEFA A – ottenibile in caso di esito positivo degli esami finali al termine del corso – è possibile poter guidare tutte le formazioni giovanili – incluse le Primavera – e le prime squadre fino alla Lega Pro inclusa; è inoltre possibile essere tesserati come allenatori in seconda sia in Serie B che in Serie A.
Di seguito, tutti gli allievi ammessi a seguire le lezioni del nuovo corso:
Gioacchino Adamo, Michele Ardito, Omar Barzaghi, Raul Bertarelli, Mauro Bertarelli, Alessandro Boccolini, Alessandro Brocchini, Ivan Campese, Marcello Campolonghi, Donato Capone, Sara Colzi, Emilio Coraggio, Giovanni Costantino, Sergio Di Corcia, Sara Di Filippo, Nunzio Di Somma, Pacifico Fanani, Luca Fiasconi, Michele Filippi, Sossio Finestra, Nunzio Gagliotti, Gabriele Graziani, Jose Maria La Cagnina, Cristian La Grotteria, Salvatore Leotta, Antonio Macidonio, Ivan Maraia, Antonello Mattei, Claudio Mele, Giorgio Minieri, Luigi Pagliuca, Stefano Parmigiani, Elia Pavesi, Filippo Piasentin, Paolo Poli, Andrea Possenti, Paolo Quartuccio, Fabio Carlo Rebuffi, Matteo Rossi, Orazio Russo, Giuseppe Scervino, Alessio Spataro Guglielmo Tudisco, Alessandro Violetti, Paolo Zanetti e Daniele Zini.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva