Il Messina sfoltisce la rosa: Leandro Rizzo ceduto al Licata

Leandro RizzoLeandro Rizzo si è accasato al Licata dopo la breve esperienza nell'ACR Messina

La prima operazione formalizzata dal nuovo direttore sportivo Fabrizio Ferrigno è in uscita. L’Acr Messina ha formalizzato infatti la cessione a titolo definitivo dell’attaccante Leandro Rizzo al Licata. Una decisione per certi versi sorprendente, se si considera che il calciatore cresciuto nel vivaio del Lecce era stato tra i protagonisti del precampionato ed era peraltro un elemento sul quale faceva molto affidamento lo staff tecnico capitanato da Antonio Venuto. Scendono così a 22 gli elementi sotto contratto. Appare a questo punto inevitabile qualche movimento in entrata in attacco. I peloritani attingeranno a piene mani al mercato degli svincolati.

Questa l’attuale rosa del Messina: 
Portieri – Federico GAGLIARDINI (1994, Siracusa), Federico MEO (2000, vivaio ACR), Armando PRISCO (1997, Savona).
Difensori – Carmelo BUCCA (1998, Igea Virtus); Riccardo CASSARO (1989, Igea Virtus); Francesco COLOMBINI (1993, Pistoiese); Marco MANETTA (1991, Potenza); Stefano TRICAMO (1993, Milazzo).
Centrocampisti – Fabio BOSSA (1998, Berretti ACR); Gennaro COZZOLINO (1998, Avellino); Giovanni LAVRENDI (1986, Palmese); Damiano LIA (1997, Leonzio); Lorenzo MARIANI (1995, Sangiovannese); Andrea MIGLIORINI (1988, Delta Rovigo); Antonio MOSCA (1997, Due Torri); Bruno PEZZELLA (1988, Akragas), Demetrio SCOPELLITI (1997, Palmese).
Attaccanti – Davide BONADIO (1997, Palmese); Biagio CARINI (1999; vivaio ACR), Salvatore COCUZZA (1987; Akragas); Ange Tresor DEZAI (1995, Siracusa); Agostino MASCARI (1999, Due Torri).

Commenta su Facebook

commenti